Eddie Vedder e Roger Waters insieme sul palco cantano Comfortably Numb

pearl-jam

Eddie Vedder e Roger Waters insieme sul palco cantano Comfortably Numb

L’altra sera (23 Luglio), mentre Roger Waters si trovava a Chicago per la seconda tappa nella città americana del suo tour, l’ex Pink Floyd è stato raggiunto sul palco da Eddie Vedder con il quale si è esibito sulla cover di Comfortably Numb. Lo show si svolgeva allo United Centre nella Windy City, la casa dei Chicago Bulls. 

Vedder ha accompagnato Waters con la chitarra e cantando il ritornello:

I due si erano già esibiti insieme sullo stesso brano al concerto di beneficenza intitolato 12-12-12, per le vittime dell’uragano Sandy, che 5 anni fa colpì la costa est americana.

Lo scorso mese, Vedder ha voluto omaggiare l’amico e collega Chris Cornell, scomparso lo scorso 17 Maggio all’età di 52 anni.

“Lo sapete, lui non era solo un amico – era qualcuno che vedevo come il mio fratello maggiore” – ha detto Vedder alla folla che si trovava all’Eventim Apollo.

Mentre Waters è stato ultimamente al centro di una polemica che ha coinvolto anche Thom Yorke, a causa della scelta di quest’ultimo di esibirsi a Tel Aviv. Lo scorso 19 Luglio, infatti, i Radiohead hanno chiuso il loro tour proprio nella città israeliana. Ma Waters, insieme ad altri artisti (Thurston Moore, Young Fathers e altri) ha voluto scrivere una lettera alla band in cui chiedeva loro di cancellare lo show, in segno di protesta sulle scelte politiche israeliane a sfavore della popolazione Palestinese. Ma i Radiohead hanno voluto dissociarsi da qualsiasi strumentalizzazione politica del loro concerto, decidendo comunque di esibirsi.

 



#Follow us on Instagram