eaglesofdeathmetal

Il ritorno a Parigi degli Eagles Of Death Metal

Gli Eagles Of Death Metal sono tornati ieri sera in quel di Parigi a tre mesi dall’attacco terroristico al Bataclan. Inutile ricordare che lo scorso 13 Novembre, la band si stava esibendo nel celebre teatro parigino, quando un commando di terroristi islamici hanno fatto irruzione uccidendo 89 persone, tra cui il merchandise manager della band Nick Alexander.

Le Bataclan è stato chiuso dopo gli attacchi di quella notte e rimane tutt’ora sotto sequestro, pertanto Jesse Hughes e soci – incluso Josh Homme, diventato padre per la terza volta in queste ultime ore – hanno suonato all’Olympia, mantenendo la promessa che avevano fatto tempo fa: quella di terminare quel maledetto concerto.

Secondo Alternative Press, Hughes ha aperto lo show – a cui hanno partecipato anche i sopravvissuti a quella notte – con le parole:

“Bonsoir Paris, siamo pronti per questo.”

La band è tornata in Europa per una nuova serie di concerti che toccherà l’Italia i prossimi 27, 28 e 29 Febbraio, e già sta facendo parlare di sè per un’affermazione discutibile fatta da Hughes proprio ieri prima del concerto nella capitale francese, secondo cui se ognuno avesse avuto una pistola per la propria sicurezza, probabilmente non ci sarebbero stati tutti quei morti.
Inutile dire che questa affermazione ha scatenato un dibattito mediatico che dura tutt’ora.

Questi, invece, i dettagli dei concerti italiani (organizzazione a cura di DNA Concerti):
27 febbraio 2016 – RONCADE (TV) – NEW AGE
28 febbraio 2016 – TORINO – HIROSHIMA
29 febbraio 2016 – CIAMPINO (RM) – ORION



#Follow us on Instagram

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e da terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi