Images, Words & Beyond: un’altra grande prova live a Milano per i Dream Theater

Images, Words & Beyond: un’altra grande prova live a Milano per i Dream Theater

Dopo l’avvio in pompa magna del nuovo tour dedicato al disco Images And Words, uscito 25 anni orsono, i Dream Theater approdano – dopo Roma e Padova – in quel di Milano e lasciano il segno.

Davanti a un Mediolanum Forum gremito, la formazione americana ha suonato un set di quasi tre ore, tre ore in cui viene concentrata la loro intera carriera, con particolare attenzione per il secondo disco – Images And Words, appunto – che in questa nuova tournèè la band suona per intero. Lo avevano già fatto 10 anni fa, ma in quell’occasione fu solo per qualche concerto.
I Dream Theater abbandonano le imponenti scenografie utilizzate per il precedente tour, in promozione del disco The Astonishing, e decidono di sfruttare solamente il gioco di luci. 

Il momento dedicato al disco uscito nel 1992 è davvero catartico: una radio, con qualche disturbo, cerca di sintonizzarsi sulle frequenze; si sentono stralci di alcuni tra i brani più significativi di quel decennio, poi una voce annuncia l’uscita del nuovo disco della band del momento.. ci siamo.
Rompono il ghiaccio Pull Me Under seguita poi da Another Day e Take The Time. Un regalo ai fan più nostalgici, che fa balzare indietro nel tempo.
Ogni brano, manco a dirlo, mette in evidenza le doti tecniche di ogni singolo membro della band: la voce di James LaBrie appare in perfetta forma, John Petrucci non si risparmia certo con i suoi velocissimi assoli, sfidando il tastierista Jordan Rudess, in una eterna battaglia tra i due strumenti. John Myung, sempre serio e composto, non sbaglia un colpo, mentre Mike Mangini è il vero cuore pulsante di questa band.

Insomma, inutile ribadirlo, quando si va ad un concerto dei Dream Theater ci si rende conto di assistere a qualcosa di davvero grandioso, di essere al cospetto di cinque grandissimi musicisti che è un vero onore poter ascoltare, riascoltare ed ancora ascoltare..

Questa la scaletta:
The dark eternal night
The bigger picture
Hell’s kitchen
The gift of music
A life left behind
Our new world
The spirit carries on
As I am
Breaking all illusions

Atto 2 – Images & Words
Pull me under
Another day
Take the time
Surrounded
Metropolis pt. 1: The miracle and the sleeper
Under a glass moon
Wait for sleep
Learning to live
A change of seasons

Nel ringraziare Vertigo per il gentilissimo invito, vi lasciamo agli scatti a cura di Romano Nunziato:

You might also like

GALLERY

Il tour estivo dei Thegiornalisti parte con il botto da piazza Castello a Ferrara

Tommaso Paradiso, Marco Antonio Musella e Marco Primavera, formano i Thegiornalisti a Roma nel 2009. Si autoproducono i primi due dischi nati e scritti nel salotto di casa, così che

GALLERY

John Legend e Sam Smith al Moon and Stars di Locarno

La dodicesima edizione del Moon and Stars Festival a Locarno è iniziata ieri sera col botto grazie all’accoppiata Sam Smith + John Legend che ha riempito la Piazza Grande di

GALLERY

Marco Masini live con Cronologia al Gran Teatro Geox

Marco Masini torna in concerto al Gran Teatro Geox di Padova, con il suo Cronologia Tour, con il quale il cantautore fiorentino ripercorre a ritroso 25 anni di carriera celebrandone le