La perfezione dei Dream Syndicate sul palco del Locomotiv di Bologna

La perfezione dei Dream Syndicate sul palco del Locomotiv di Bologna

Il leggendario gruppo rock californiano, punta di diamante del paisley underground, fa ritorno sulla scena musicale dopo 30 anni con un nuovo lavoro.

Il nuovo lavoro intitolato How did I find Myself here li rivede in studio dopo 5 anni dalla loro reunion con una formazione che vede Steve Wynn e Jason Victor alla chitarra, Mark Walton al basso e Dennis Duck alla batteria .

Il tour hanno anche l’apporto di Chris Cacavas , che gli ha prodotto l’ultimo disco, alle tastiere e di Kendra Smith ai cori.

Si parte ed è subito Halloween .

Il giorno in cui gli americani si truccano per esorcizzare la morte è vicino, ma il gruppo californiano è tutto fuorchè morto.

I suoni sono perfetti, le luci sparate a giorno e il ritmo inconfondibile della band che sembra non essere mai cambiato in tutti questi anni.

Come ogni band che è in tour per promuovere il disco nuovo , anche loro prendono ben 7 brani dal disco nuovo come 80 West, Filter Me Through, You Glide, How Did,I Find Myself Here,Like Mary, Out of My Head, The Circle.

Si può parlare di perfezione?

ebbene si la band è incredibile non sbaglia una virgola anche con i brani che hanno al loro interno jam session lunghissime che non annoiano, anzi rendono ancora più l’idea di come siano dei bravissimi artisti.

La voce grossa arrivano chiaramente dai brani tratti da The Days of Wine e Roses e da Medicine show.

L’energia esce fuori con i brani come Tell Me When It’s Over e  When You Smile dal primo album e Bullet With My Name On It, The Medicine Show e Burn dal secondo, il tutto per far contenti i numerosi fans accorsi al locale bolognese che per l’occasione presenta uno straordinario sold-out.

La band dopo 14 brani non è ancora stanca e torna sul palco per altri encore per chiudere ulla perfezione un concerto incredibile.

Scaletta:

Halloween

The Circle

80 West

Armed With An Empty Gun

Like Mary

Out of My Head

Filter Me Through You

Burn

Whatever You Please

The Medicine Show

How Did I Find Myself Here

Forest for the Trees

That’s What You Always Say

The Days of Wine and Roses

Encore:

Glide

Tell Me When It’s Over 

Boston

Un ringraziamento particolare a Locomotiv club per il gentile invito

Foto e testo di Carlo Vergani

no images were found

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e da terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi