DON’T GO GENTLE – A FILM ABOUT IDLES

DON’T GO GENTLE – A FILM ABOUT IDLES

Cinema e musica si fondono ancora una volta in SEEYOUSOUND e il programma della settima edizione del primo festival italiano dedicato al cinema internazionale a tematica musicale, snocciola una serie di imperdibili per un excursus tra correnti e artisti che hanno segnato la scena musicale internazionale, come gli IDLES, heavy post-punk band di Bristol formatasi nel 2009, ma esplosa nell’ultima manciata d’anni e finalmente riconosciuta da pubblico e critica come tra i più interessanti fenomeni musicali in circolazione.

La band è protagonista del documentario in anteprima italiana Don’t Go Gentle – A Film About Idles (da martedì 23 febbraio a lunedì 1° marzo – biglietto singolo 3,99 €) in cui il regista Mark Archer fa emergere tutto il furore con cui gli Idles hanno affrontato debolezze e avversità richiamando pletore di fan. Don’t Go Gentle cattura il viaggio di 10 anni della band tra lotte, dolore e una determinazione commovente. Esplorando le loro vulnerabilità attraverso le loro esperienze, i testi e il suono, si scopriranno i motivi per cui questi cinque uomini sono entrati in contatto con legioni di persone in tutto il mondo. Attraverso il documentario, si viaggia insieme al cantante Joe Talbot e la band mentre solcano i palchi, abbattono gli stereotipi, consentendo ai fan di parlare di salute mentale e di altre realtà considerate tabù, conquistando così un pubblico sempre più ampio.

Il regista Mark Archer interverrà alle 18.20 di martedì 23 durante l’appuntamento Seeyousound Live Show con la fotografa Lindsay Melbourne e Daniele Manini, direttore del BIFF British Irish Film Fest, in diretta sui social del festival.

Il film fa parte della macro-sezione INTO THE GROOVE – curata dal direttore artistico Carlo Griseri – che accoglie ben 17 film di diverse tipologie di cui 5 anteprime assolute e 7 anteprime italiane, oltre a 2 eventi speciali che restituiscono allo spettatore la varietà, la potenza e la capillarità della musica, in un mix di ritmi a cui è impossibile resistere.

Iniziato venerdì 19 febbraio, fino a giovedì 25 SEEYOUSOUND rilascia ogni giorno nuovi film facendo risuonare in tutta Italia l’eco di voci e strumenti inconfondibili, di storie e vite immortali, protagonisti della selezione di titoli che compongono il programma 2021.

81 film tra lunghi, documentari, film brevi e videoclip di cui 5 anteprime assolute e 16 italiane, 1 concorso dedicato alle sonorizzazioni, 1 focus trasversale dedicato alla musica nera e al movimento Black Lives Matter, 1 panel, 7 talk e 7 concerti live in streaming.

Altri titoli inediti in Italia in programma a Seeyousound, l’ultimo film di Julien Temple co-prodotto da Johnny Depp, Crock Of Gold – A Few Rounds With Shane McGowan che ripercorre la vita di frontman dei Pogues; In A Silent Way di Gwenaël Breës sui Talk Talk e la creazione del loro album sperimentale Spirit of Eden; Rockfield: The Studio On The Farm di Hannah Berryman, storia vera di due fratelli che hanno trasformato la loro fattoria nel primo studio di registrazione residenziale di sempre, da cui sono passati leggende come Black Sabbath, Queen, Robert Plant, Oasis.

Disponibili ogni giorno a partire dalle 9.00 del mattino, i film in programma a Seeyousound saranno fruibili su PLAYSYS.TV che si potrà guardare ovunque, semplicemente on demand (Biglietto singolo 3,99€; abbonamento festival 35€ e abbonamento sostenitore 45€ – acquistabili su www.playsys.tv e www.seeyousound.org). Playsys.tv, anche dopo il 25 febbraio continuerà a proporre contenuti audiovisivi incentrati sulla musica su tutto il territorio italiano.

SEEYOUSOUND è organizzato da Associazione Seeyousound, in collaborazione con Museo Nazionale del Cinema di Torino con il patrocinio di Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo, Regione Piemonte e Città di Torino, con il contributo di Fondazione CRT.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e da terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi