Donald Trump eletto presidente degli USA: le reazioni dal mondo della musica

Donald Trump eletto presidente degli USA: le reazioni dal mondo della musica

La notizia dell’elezione di Donald Trump come Presidente degli Stati Uniti è in primo piano sui tabloid di tutto il mondo, tra lo stupore e l’indignazione. Una vittoria certamente inaspettata, dopo che i sondaggi avevano anticipato una chiara vittoria della democratica Hillary Clinton.

Il mondo della musica – per lo meno quello americano – si era palesemente schierato a favore della Clinton, ma evidentemente non rappresentava ciò che il popolo americano, chiamato al voto ieri, ha decretato. Durante l’ultima convention democratica, infatti, per la Clinton si erano esibiti uno stuolo di star – da Bruce Springsteen a Lady Gaga, passando per Madonna.
Ed ora, il mondo della musica reagisce, stizzito, alla scelta degli americani.

C’è Patrick Carney dei The Black Keys che quasi parla di complotto dei media, Katy Perry che piange, Chuck D dei Public Enemy che fa addirittura un esplicito riferimento ad Hitler. Insomma, tutti vedono un futuro davvero difficile per l’America.
Qui alcuni dei Tweet più popolari:

You might also like

NEWS

Eurovision 2016: trionfa l’Ucraina, Francesca Michielin solo 16esima

Si è svolta ieri in diretta da Stoccolma (e trasmessa da Rai Uno in prima serata) la finalissima dell‘Eurovision Song Contest 2016, che vedeva schierata per l’Italia la giovane quanto

NEWS

Chris Cornell: le ultime dall’avvocato Kirk Pasich

Negli scorsi giorni non si è parlato d’altro che della tragica e prematura scomparsa del leader dei Soundgarden Chris Cornell, avvenuta lo scorso 17 Maggio a Detroit. Le ultime news sulla

CINEMA

A Marzo nei cinema Pino Daniele – Il Tempo Resterà, il docu-film con immagini inedite

A due anni di distanza dalla scomparsa del musicista, arriva nei cinema italiani Pino Daniele – Il Tempo Resterà, un viaggio attraverso la musica, i concerti e la vita del