Indie italiano che passione 3: Dilo e Senna

Indie italiano che passione 3: Dilo e Senna

Autore: Dilo
Album: Dettagli Cromatici
Booking: Ja La

Potrebbero essere semplici, in realtà sono disillusioni, riflessioni e amarezze, oltre che note in musica. Forma di rock melodico d’autore e parole che prendono il sopravvento con spirito indie. Succede nell’EP di Dilo (Corrado De Lorenzo), cantautore di Seregno che ama la letteratura e le digressioni letterarie. Appassionato di Tolstoy e della sua eroina, è un autore sincero che ricerca la pace nella musica messa in piedi con chitarra e cantato in italiano. Forma melodica che strizza l’occhio a Niccolò Fabi e prende piede dalla quotidianità. Come in nono giorno delle ferie d’estate, dove si naviga nella malinconia e nel songwriting pronto per la sfilata in radio. Una presa di posizione verso il rifiuto all’immobilità, con arpeggi delicati e note serene. Ne il Capotasto invece Dilo cerca una felicità a colpi di nostalgia e cantautorato, chiudendo poi in Detto fatto con nuove con qualche richiamo sociologico e anche effetti distorsivi di chitarra, pronti per una nuova canzone.

*****
Autore: Senna
Album: Giornata tipo
Booking: Alta fedeltà

Due fratelli romani i Senna, Carlo che scrive e produce, e Simone che sta dietro gli arrangiamenti. Un Ep di quattro tracce che è un caleidoscopio di sensazioni musicali in preda ad una giornata qualunque. Una vera e propria Giornata Tipo che parte dal risveglio sino alle goliardate notturne, in cui i due passano in rassegna melodia, blues elettrico e qualche sprazzo di alternative rock. Così Pecora nera mischia Lombroso e un armonica finale, mentre Navigli blues corre su un piacevole tessuto di chitarre con effetti a fiato e cori che sbeffeggiano generazioni perse nel sabato sera. I due si divertono, e lo dimostrano con dando sfogo anche alle loro riflessioni, anche con back vocals amarcord in B-side, pezzo dove il ritmo è legato ad una sessione muta e breve di poesia urbana.

Andrea Alesse

About author

You might also like

RECENSIONI

Phil Campbell (Motörhead): la recensione del live EP pubblicato (quasi) a sorpresa

Phil Campbell And The Bastard Sons: Live At Solothurn. Con questo EP live pubblicato solo online a sorpresa, per festeggiare il contratto firmato con la Nuclear Blast, Phil Campbell esce

RECENSIONI

Franky Maze, lo strano caso dello sciamano american dark

Autore: Franky Maze Album: Night Flood Booking: Metaversus PR Avete presente la sterminata prateria americana? Ora metteteci una voce profonda e arpeggi che scaldano le vostre serate come un fuoco

USCITE

È uscito Brandelli d’Italia Ep Vol. 1, tutti a scuola dagli Shandon

Autore: Shandon Titolo: Brandelli D’Italia EP volume 1 Etichetta: Ammonia Records Operazione nostalgia? Direi proprio di no. Più che altro la volontà di non far perdere nel dimenticatoio le radici,