Il cinismo dei Destrage incendia Collegno

Il cinismo dei Destrage incendia Collegno

Buon successo ieri (6 agosto) a Collegno per il super evento che vedeva sullo stesso palco Plini, Intervals e Destrage.

Il primo a salire sul palco √® stato il giovane chitarrista australiano Plini, diventato da poco componente degli Intervals, in questa avventura in cui ricopre il ruolo da chitarrista solista e accompagnato per 3/4 da componenti degli Intervals. Dopo due intensi brani, dove subito si nota la super tecnica di tutta la band Plini si avvicina il microfono e annuncia “Ieri Aaron Marshall (che negli Intervals ricopre il ruolo di chitarrista solista mentre con Plini si occupa della parte ritmica ndr)¬†preparando un panino si √® tagliato seriamente un dito, se troviamo un dito nuovo per il nostro chitarrista continuiamo lo show” . Marshall viene medicato, e il concerto ricomincia e prosegue per circa sessanta minuti di virtuosismi di altissimo livello, in cui tra un brano e l’altro Marshall ha dovuto continuamente farsi medicare dallo staff.

Cambio di ruoli sul palco, Marshall prende il centro del palco, cambia il batterista e inizia il set degli Intervals, ma dopo due brani Marshall si avvicina al microfono e si scusa con il pubblico “il dito fa veramente troppo male, e il tour √® ancora lungo, facciamo ancora un brano poi vi salutiamo, vi prometto che la prossima volta il nostro show sar√† pi√Ļ lungo”. Di conseguenza poco pi√Ļ di venti minuti di musica per il set degli Intervals, che in pochi minuti sono comunque riusciti a dimostrare l’incredibile talento della band.

Alle 23,30 finalmente salgono sul palco gli headliners della serata, i Destrage.
La band milanese violenta, tecnica e cinica in maniera perfetta ha suonato un’ora abbondante, Paolo Colavolpe (voce), Matteo Di Gioia (chitarra), Ralph Salati (chitarra), Gabriel Pignata (basso) e Federico Paulovich hanno messo in mostra tuta la grande esperienza della band di Milano, che pu√≤ vantarsi di aver condiviso il palco con i Protest The Hero e di aver collaborato con il chitarrista, ex Guns N’Roses, Bumblefoot.

Ringraziando GLZ Eventi per il graditissimo invito, vi lasciamo alle gallery della serata a cura di Alberto Gandolfo.

Destrage

Plini + Intervals

 

You might also like

REPORTAGE

La fisarmonica di Richard Galliano incanta con suoni jazz la Capitale

Il grande jazz in scena nella Capitale, con il Roma Jazz Festival 2016 che celebra quest’anno il suo 40esimo anniversario. Protagonista della serata di sabato Richard Galliano, conosciuto per la

EVENTI

Biohazard e Walls Of Jericho alla festa di Radio Onda D’Urto!

A due giorni dalla tanto agoniata data di ferragosto, i Biohazard e i Walls Of Jericho si presentano a Brescia dando vita sulla carta per quello che potrebbe essere l’evento

GALLERY

Ritmi underground al New Age di Roncade con i Blonde Redhead

Serata molto particolare ed intensa con i ritmi underground dei Blonde Redhead al New Age Club di Roncade (TV). La band prende il nome da una canzone dei DNA, band