David Bowie: i dettagli della raccolta Five Years 1969-1973

DavidBowie_FiveYears

David Bowie: i dettagli della raccolta Five Years 1969-1973

David Bowie ha confermato che dopo l’estate pubblicherà una nuova raccolta: Five Years 1969-1973 che uscirà il 25 Settembre, sarà formata da ben 12 CD oppure 13 Vinili che conterranno la musica che il Duca Bianco ha registrato in quegli anni.

All’interno vi saranno sei album rimasterizzati, due live album ed una compilation contenente registrazioni esclusive e rare. The Guardian ha anche asserito che questa sarà la prima di una serie di raccolte che Bowie ha in programma di pubblicare nel prossimo periodo.

 

Tra gli album rimasterizzati troveremo David Bowie AKA Space Oddity, The Man Who Sold the World, Hunky Dory, The Rise and Fall of Ziggy Stardust and the Spiders From Mars, Aladdin SanePinUps.
I due live album saranno Live Santa Monica ’72 e Ziggy Stardust: The Motion Picture Soundtrack. All’interno vi sarà anche il mix del 2003 di The Rise and Fall of Ziggy Stardust and the Spiders From Mars.
La compilation, intitolata Re:Call 1, conterrà invece alcune tracce non inserite negli album ed alcune rarities registrate tra il 1969 ed il 1973.

Questa la trackilist di Re:Call 1:
Disc 1:
Space Oddity (original UK mono single edit)
Wild Eyed Boy From Freecloud (original UK mono single version)
Ragazzo Solo, Ragazza Sola
The Prettiest Star (original mono single version)
Conversation Piece
Memory of a Free Festival (Part 1)
Memory of a Free Festival (Part 2)
All the Madmen (mono single edit) *
Janine
Holy Holy (original mono single version) #
Moonage Daydream (The Arnold Corns single version)
Hang on to Yourself (The Arnold Corns single version)

Disc 2:
Changes (mono single version)
Andy Warhol (mono single version)
Starman (original single mix)
John, I’m Only Dancing (original single version)
The Jean Genie (original single mix)
Drive-In Saturday (German single edit)
Round and Round
John, I’m Only Dancing (sax version)
Time (U.S. single edit)
Amsterdam
Holy Holy (Spiders version)
Velvet Goldmine

Nel frattempo Bowie sta lavorando ad un nuovo show musicale, che includerà anche delle tracce inedite, ispirato al film del 1976 The Man Who Fell To Earth, che vedrà il musicista interpretare il personaggio di Thomas Newton, un alieno alcolizzato.
Lo show, co scritto dall’irlandese Enda Walsh, sarà diretto dal regista belga Ivo van Hove e si intitolerà Lazarus.

Tags:


#Follow us on Instagram