David Bowie: in arrivo un nuovo box set con del materiale inedito, The Gouster

David Bowie: in arrivo un nuovo box set con del materiale inedito, The Gouster

Sembra proprio che la prima pubblicazione presa dall’archivio di David Bowie dalla sua morte, avvenuta nel gennaio scorso, sia pronta. Parlophone ha, infatti, annunciato la pubblicazione di un box set dedicato al periodo 1974-1976 che si intitolerà Who Can I Be Now? e che conterrà una chicca: la versione originale di quello che poi sarebbe diventato l’album Young Americans, un disco di 7 tracce che si intitola The Gouster.

La news è arrivata direttamente dalla pagina Facebook di Bowie, in cui viene specificato che maggiori dettagli (come per esempio la data di uscita) saranno annunciati la prossima settimana.
Who Can I Be Now? (1974-1976) è l’ideale seguito del box formato da 12 CD uscito lo scorso anno, Five Years 1969-1973.
A spiegare l’origine del titolo The Gouster ci ha pensato il produttore ed amico dell’artista Tony Visconti:

“Gouster è una parola non familiare per me, ma David sapeva che è un tipo di dress code utilizzato dai teenager Afroamericani negli anni ’60 a Chicago. Ma nel contesto del disco il suo significato è un’attitudine, un’attitudine di orgoglio. Di tutte le canzoni che abbiamo tagliato, ci siamo innamorati di quelle che sono state scelte per l’album e che raffigurano questa sua attitudine”.

Con la sua uscita, The Gouster sarà la rappresentazione dell’amore per Bowie dalla musica soul.
Questa la tracklist del disco:

Side 1
1. John, I’m Only Dancing (Again)
2. Somebody Up There Likes Me
3. It’s Gonna Be Me
Side 2
1. Who Can I Be Now?
2. Can You Hear Me
3. Young Americans
4. Right

You might also like

USCITE

MGMT: il nuovo album si intitola Little Dark Age

Gli MGMT hanno regalato qualche nuovo dettaglio sul nuovo, quarto disco in carriera della band con un teaser trailer. L’album si intitolerà Little Dark Age e sarà l’ideale successore di

USCITE

Royal Blood: il trailer del nuovo album

Le novità erano nell’aria. Sappiamo bene che i Royal Blood hanno passato gli ultimi mesi in studio, per dare vita al nuovo album (il secondo in carriera) successore dell’omonimo disco

USCITE

Landlord: il nuovo album in primavera

Freschi della partecipazione alle fasi finali del reality musicale più importante d’ Italia, i Landlord sono lieti di annunciare il loro ingresso nel roster dell’ etichetta torinese Inri confermando le