Dave Matthews e Tim Reynolds: tre date in acustico nel 2017

Dave Matthews e Tim Reynolds: tre date in acustico nel 2017

Dave Matthews e Tim Reynolds della Dave Matthews Band approderanno presto in Italia per una serie di concerti imperdibili. I due musicisti, infatti, hanno preparato per i loro fan italiani una serie di show in acustico, così come tutti i progetti che li hanno coinvolti insieme.

I due hanno pubblicato insieme ben tre live album, registrati – appunto – durante alcuni importanti concerti: il primo, Live At Luther College, è uscito nel gennaio del 1999 e conteneva alcune tracce mai pubblicate, come What Will Become of Me? oppure Crash into Me o Satellite; il secondo, Live at Radio City Music Hall, è uscito nel 2007 ed ha raggiunto le vette della classifica di Billboard; il terzo è Live In Las Vegas ed è uscito nel 2010: in tracklist alcune perle come Kundalini Bonfire e Kashmir.

Queste, nel dettaglio, le date italiane (organizzazione a cura della D’Alessandro e Galli):

4 Aprile :: Torino :: Teatro Colosseo
6 Aprile :: Padova :: Gran Teatro Geox
7 Aprile :: Milano :: Teatro degli Arcimboldi

 

Previous Phil Collins: la reunion dei Genesis? Perchè no
Next Yann Tiersen in concerto a Roma per presentare Eusa!

You might also like

CONCERTI

Albizzate Valley Festival 2016: Subsonica, Nero, Aucan e Mellow Mood

Torna anche quest’anno l’Albizzate Valley Festival 2016 che anima ormai da parecchi anni la prima settimana di luglio con sonorità prettamente elettroniche. Quest’anno si svolgerà da giovedì 7 luglio a domenica 10

CONCERTI

At The Drive-In: posticipata la data milanese

Arriva da Vertigo la comunicazione che l’atteso concerto degli At The Drive-In inizialmente annunciato per il 22 agosto al Carroponte di Sesto San Giovanni (Milano) è stato posticipato a Novembre, con una

CONCERTI

Queens of The Stone Age in Italia per presentare Villains

I Queens of The Stone Age, band capitanata da Joshua Homme, tornano in Italia per una data imperdibile Sabato 4 Novembre 2017 all’Unipol Arena di Bologna. “Il titolo Villains non