Daniele Silvestri con Acrobati Tour al Gran Teatro Geox

Daniele Silvestri con Acrobati Tour al Gran Teatro Geox

Non sempre un bravo musicista è anche un bravo intrattenitore, spesso le cose non si accompagnano. Non è certo questo il caso di Daniele Silvestri che ieri sera, nell’unica tappa veneta del suo Acrobati tour al Gran Teatro Geox di Padova, ha dimostrato ancora una volta di essere un musicista davvero completo che quando sta sul palco ama intrattenere il suo pubblico oltre alla musica.

Parla di se, presenta i brani, scherza e gioca con il pubblico. La scenografia è molto ben costruita, con i musicisti disposti su vari livelli. Lo spettacolo si divide in due set dove, alla fine del primo, viene modificato l’aspetto della palco facendolo diventare il Magical Mistery Circus.
Daniele Silvestri presenta gran parte del suo ultimo capolavoro Acrobati, senza tralasciare i suoi vecchi successi che, divertendosi e correndo qualche rischio, lascia anche decidere al pubblico un brano da interpretare.
Tre ore di spettacolo non è certo da tutti. Daniele si diverte e non lo nasconde dialogando con il pubblico pubblico “guardate che se mi sfidate vinco io eh! Potrei non scendere più da qui…”
I musicisti che lo accompagnano sul palco, ovviamente sono di prima di qualità, alcuni storici come Piero Monterisi alla batteria, o Gabriele Lazzarotti al basso, altri più recenti come, Marco Santoro ai fiati, Gianluca Misti alle tastiere, Daniele Fiaschi alle chitarre, Sebastiano De Gennaro alle percussioni e suoni vari, Duilio Galliotto alle tastiere.

Ringraziamenti a OTR LIVE, Zed Live, Gran Teatro Geox

Testo e foto a cura di Diego Feltrin

Scaletta:
LA VERITA’
LA MIA CASA
UN ALTRO BICCHIERE
LA MIA ROUTINE
SENZA FAR RUMORE
TUTTA COLPA DI FREUD
POCHI GIORNI
MONOLOCALE
QUALI ALIBI
MA CHE DISCORSI
PRECARIO E’ IL MONDO
L’APPELLO
LE NAVI
SULLE RIVE DELL’ARRONE
IL MIO NEMICO
MONETINE
L’OROLOGIO
A DISPETTO DEI PRONOSTICI
IL FLAMENCO DELLA DOCCIA
SPIGOLO TONDO
LA GUERRA DEL SALE
A BOCCA CHIUSA
L’AUTOSTRADA
SORNIONE
Y10 BORDEAUX
OCHHI DA ORIENTALE
TESTARDO
ARIA
CHOIBA

Previous I Negrita dopo vent'anni sempre sulla cresta dell'onda dell'Estragon di Bologna
Next Un muro di suono per i Marlene Kuntz al Hiroshima Mon Amour di Torino

You might also like

GALLERY

Il suono dei Mogwai rapisce il pubblico bolognese

Dopo lo straordinario successo avuto con il tour di Atomic del 2016, che li ha visti calcare anche il palco del Ferrara sotto le stelle (report), I Mogwai tornano in

GALLERY

L’anima punk dei NOFX incendia la spiaggia del Bay fest

L’edizione di quest’anno del Bay fest a Bellaria Igea Marina si presenta con una line-up di tutto rispetto. NOFX, Strung out e Satanic Surfer , solo per citarne alcuni, calcheranno

REPORTAGE

Ancora un altro grande successo per Marco Mengoni, ieri sera a Torino

Dopo aver inaugurato qui il suo nuovo tour, lo scorso aprile, Marco Mengoni torna al PalaAlpitour di Torino, per un nuovo ed esaltante show che ha letteralmente conquistato il pubblico