Il ritorno dei CousteauX al Blue Note di Milano

Il ritorno dei CousteauX al Blue Note di Milano

Liam McKahey, una delle voci più importanti nel panorama internazionale, e l’autore e compositore Davey Ray Moor sono nuovamente insieme. Il loro percorso artistico prosegue con una miscela di passione, poesia, melodia, elementi distintivi di una formula evocativa e romantica che racchiude anche echi di David Bowie, Nick Cave, Scott Walker e Burt Bacharach e che tanta fortuna ha regalato al gruppo già dal 2001, con i primi due album entrambi “disco d’oro” in tutto il mondo e numerose apparizioni oltre che in radio, anche in televisione e al cinema.

I CousteauX tornano sulla scena con un nuovo album nel 2016 scegliendo il Blue Note di Milano come teatro d’elezione per un debutto in anteprima mondiale che ha alternato nuove produzioni al repertorio tratto da Cousteau e Sirena con una formazione di cinque musicisti in omaggio al loro classico e più amato stile.

Si ringrazia il Blue Note di Milano per il gentile invito.
Questi gli scatti della serata a cura di Sandro Niboli:

Previous Le prime immagini del debutto live dei Prophets Of Rage
Next Gods Of Metal 2016: le foto e la recensione

You might also like

RECENSIONI

Ezio Bosso illumina il Teatro Toniolo di Mestre

Ezio Bosso…semplicemente un uomo ed il suo pianoforte ‘Voglio fare una comunicazione di servizio, vedo molta gente con i telefonini, smartphone e iPad vari (all’improvviso tutti i display si spengono),

REPORTAGE

It’s only rock and roll but I like it: i Giuda infiammano il Carroponte

Chi lo ha detto che nel bel paese il rock and roll è morto? Una domanda banale a cui rispondono le note e i cori dei Giuda, rock and roll

RECENSIONI

L’Officina della Camomilla, rinascere indie pop per essere se stessi

Uno show acustico, per terminare la propria stagione giocando in casa nella propria Milano. L’Officina della Camomilla esce allo scoperto abbracciando chitarre allo zucchero filato e cori che l’Acatraz con