Consoli-Gazzè-Silvestri: che trio sullo stesso palco

Consoli-Gazzè-Silvestri: che trio sullo stesso palco

Sarà il grande palco di Barolo (Cuneo) ad ospitare per la prima volta insieme sullo stesso palco Daniele Silvestri, Carmen Consoli e Max Gazzè.

Due date (14 e 15 luglio) per un evento esclusivo. Gigantesca la macchina produttiva messa in piedi per l’inedito progetto: 31 chitarre, 15 tastiere, 2 batterie, 6 bassi, 11 amplificatori, 3 set di percussioni, 224 canali mixer, 96 microfoni, 36 musicisti sul palco, 148 tecnici, 4 km di cavi per oltre 5 ore di concerto, numeri record per la notte di musica live più lunga dell’estate.

I tre artisti, amici da tempo, hanno delineato una scaletta unica e irripetibile che li vedrà affiancarsi e alternarsi, da soli o con i propri musicisti: il concerto si aprirà con Carmen, Daniele e Max soli sul palco, proseguirà con i singoli set di ciascuno insieme alla propria band e terminerà con uno spettacolare gran finale con i tre artisti di nuovo insieme con tutti i musicisti che si uniranno per comporre un’unica grande band. Arrangiamenti nuovi e sorprendenti ridisegneranno i loro brani nella ricchezza musicale dei numerosissimi strumenti: tra gli altri, violini, violoncello e viola e ancora clarinetto, clarinetto basso, flauto traverso, friscaletto, flicorno, trombone. Nelle 5 ore di musica non mancheranno i brani più noti delle loro carriere come “Fiori d’arancio”, “Le cose che abbiamo in comune” e “Sotto casa”.

Musicalmente eclettici e straordinari sperimentatori Daniele, Carmen e Max hanno già lungamente collaborato tra loro ma non è mai accaduto prima che suonassero tutti e tre insieme sviluppando un vero progetto collaborativo. Mentre il pubblico avrà accesso a piazza Colbert (la cosiddetta ‘piazza rossa’ di Barolo, la piazza che ospita i concerti) a partire dalle 17.00, tra le 18.00 e le 20.00 saranno ben 3 gli opening act che apriranno ogni serata: il 14 si esibiranno Gabriella Grasso, Diodato e Dardust; il 15 le aperture previste sono Chiara Dello Iacovo, Daniele Celona ed Eva.

I tre artisti hanno voluto incontrare la stampa per presentare lo spettacolo. Mezz’ora fitta fitta di battute, risate e tanto feeling. Nel corso del loro intervento hanno voluto rimarcare la differenza con il progetto che vedeva Silvestri e Gazzè con Niccolò Fabi. In quel contesto è nato prima il disco e poi il concerto. Qui sta succedendo l’inverso. Per ora faranno lo spettacolo e poi, chissà che non possa arrivare qualche inedito e, magari, un nuovo tour invernale.

Carmen, Daniele e Max si sono detti disponibili. Per saperne di più ecco il video integrale dell’intervista e alcuni scatti della conferenza di presentazione.

Ringraziamo Marcella Chiummo e Marianna Petruzzi per l’invito

Previous Mentre Salerno brucia, Tiziano Ferro regala un altro grande spettacolo
Next Il Gypsy Punk dei Gogol Bordello travolge il Flowers Festival

You might also like

CONCERTI

Una settimana densa di appuntamenti quella del GruVillage

Una settimana densa di appuntamenti quella del GruVillage, l’arena all’aperto di Shopville Le Gru, che si appresta a ospitare tre concerti molto diversi tra loro confermando anche per la stagione

EVENTI

Il Live Club festeggia i suoi primi 20 anni con un evento imperdibile

Sono passati oramai 20 anni da quando il Live Club di Trezzo sull’Adda (MI) ha aperto i battenti e, pian piano, è divenuto uno dei templi della musica in tutto

GALLERY

La serata italiana di Home Festival con TheGiornalisti, Fedez e J-Ax

Il Day 3 di Home Festival si apre con la conferenza stampa di Amedeo Lombardi per spiegare quanto successo il giorno prima. A causa del maltempo, infatti, la giornata programmata