Collsioni 2016: la carica dei 100 mila spettatori

Si è conclusa ieri sera a Barolo l’ottava edizione di Collisioni.
Il festival è ormai un punto di riferimento consolidato nel panorama nazionale dei festival italiani e un modello invidiato in tutta Italia.
Anche quest’anno a Barolo confermato il grande successo di pubblico: circa 100.000 spettatori nei cinque giorni di evento distribuite nelle diverse piazze del Festival.
La parte del leone, come sempre l’hanno fatti i live in piazza Colbert, ribattezzata per l’occasione Piazza Rossa.
Tutto è iniziato giovedì 14 luglio con i Modà. Un tempo niente affatto incoraggiante non ha allontanato i Modaioli e così erano oltre 6 mila gli spettatori ai piedi dell’immenso palco per applaudire Kekko e la sua band.
La grande attesa era per il giorno successivo, quando a tre anni di distanza (nel 2013 il concerto venne cancellato per motivi di salute) è arrivato Sir Elton John. E’ stato un concerto bellissimo, in cui l’artista britannico è stato accompagnato dalla sua band.
Nelle giornate di sabato e domenica il paese è stato diviso in due parti ermeticamente separate. Il borgo ha ospitato i vari incontri con grandi personaggi della letteratura, della musica, del cinema e della cultura italiana e internazionale. Mentre in Piazza Rossa è continuata la parata di stelle con Marco Mengoni, Mika, Calcutta, Giosada e molti altri ancora.
Collisioni ha regalato ancora un lunedì da leoni, quando per festeggiare la chiusura, si sono esibiti Niccolò Fabi e i Negramaro.
Nelle foto alcune immagini dei concerti di Barolo.
Foto e Testo di Vincenzo Nicolello.



#Follow us on Instagram

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e da terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi