Coachella 2018: il giallo della performance di Eminem non trasmessa in streaming

eminem

Coachella 2018: il giallo della performance di Eminem non trasmessa in streaming

Si è concluso ieri sera il primo week-end di musica al Festival di Coachella, uno degli eventi musicali più glamour ed attesi della primavera oltreoceano. A chiudere il primo di due week-end è stata l’attesissima performance di Eminem che, diversamente a quanto annunciato, non è stata trasmessa in streaming, contrariamente a quelle dei colleghi che lo hanno preceduto.

Certo è che lo spettacolo è stato memorabile, almeno stando a quanto riferito dai fortunati che hanno potuto assistervi dal vivo, considerando anche il fatto che il rapper di Detroit ha anche regalato una performance con gli storici colleghi Dr. Dre e 50 Cent. Le uniche testimonianze che abbiamo, sono i video postati dai fans, nelle ore successive al concerto:

 

next episode @drdre @eminem #slimshady #eminem #drdre

Un post condiviso da Eatertain US 🇺🇸 LA | 🏳️‍🌈 Kate (@eatertainus) in data:

 

#Eminem brought out #50cent at #coachella last night 🔥 #gotthathiphop

Un post condiviso da Got That Hip Hop (@gotthat.hip.hop) in data:

Oltre alla strepitosa performance di Eminem, nella valle di Indio oggi non si parla d’altro che della splendida esibizione di Beyoncè, che è apparsa sul palco vestita come una principessa egizia. Queen Bey ha talmente entusiasmato, che il festival è stato ribattezzato dai fans Beychella, in suo onore. 
Con la sua performance, l’ex Destiny’s Child è stata la prima donna di colore ad esibirsi al celebre festival, un’apparizione che doveva avvenire già lo scorso anno, ma a causa della gravidanza aveva dovuto rimandare.



#Follow us on Instagram