30 anni senza Cliff Burton: il video della famiglia condiviso dai Metallica

30 anni senza Cliff Burton: il video della famiglia condiviso dai Metallica

Sono passati 30 anni da quel tragico giorno, in cui i Metallica hanno perso una parte della loro anima, con la scomparsa del bassista Cliff Burton.

Burton morì in un tragico incidente stradale, proprio mentre si trovava col tour bus della band in Svezia per un tour, il 27 Settembre 1986.
Per ricordare il compagno ed amico scomparso, i Metallica hanno voluto condividere oggi sulle loro pagine social un video dalla famiglia del bassista, un appello del padre Ray.

Voglio solo parlarvi brevemente dell’anniversario dell’incidente che ci ha portato via Cliff” – ha detto nel video Ray Burton –“Sarà una storia breve. Alcune cose vengono dall’inizio, quando è nato Cliff nel 1962 e cercherò di trasmettervi alcune cose chi ho trovato estremamente amorevoli di questo giovane uomo. (…) Già in giovanissima età ha saputo mostrare a me e sua madre alcuni esempi di come fosse straordinario – come un bambino a scuola“.

Per ricordare il bassista, Rey ha invitato i fan a condividere i loro tributi e ricordi in una nuova Pagina Facebook nata in sua memoria.

“Ci piacerebbe leggere i vostri commenti, se avete fotografie o volete semplicemente suonare musica”.

Ma la band ha anche voluto ricordarlo con questo tributo video:

Dopo la tragica scomparsa di Burton, i Metallica arruolarono Jason Newsted e, anni più tardi, Rob Trujillo, attualmente nella formazione.

Solo qualche ora fa i Metallica hanno rivelato la traccia Moth Into Flame, condividendone il video in rete, che sarà inclusa nel nuovo disco Hardwired…To Self-Destruct, in uscita il 18 Novembre.

Previous Billy Sheehan in Italia a Novembre per una serie di seminari
Next MTV EMAs 2016: Beyoncè e Justin Bieber dominano le nominations

You might also like

NEWS

Ozzy Osbourne: una super band con Slash e Tom Morello

Arriva da Oltreoceano la notizia bomba del giorno: Ozzy Osbourne ha confermato che per il Voodoo Music Experience Festival di New Orleans ha in serbo uno show davvero inedito ed

NEWS

Per il nuovo film su James Bond, la produzione rivuole Adele

“Squadra che vince non si cambia“. E’ un leitmotiv che si sente spesso. Ed è proprio questo che probabilmente aveva in testa Barbara Broccoli, la produttrice dietro alla saga dei

LIBRI

Posticipata ad ottobre l’uscita di Queen in 3-D, il libro a cura di Brian May

Sono stati scritti numerosi libri sui Queen, ma questa è una novità assoluta – una visione intima dall’interno da un membro fondatore della band; ed è anche la prima storia