Il dream pop dei Cigarettes After Sex protagonista sul palco del Fabrique

Il dream pop dei Cigarettes After Sex protagonista sul palco del Fabrique

La band texana dei Cigarettes After Sex è finalmente approdata su suolo italiano per la prima di due date nel nostro Paese. Capitanata dall’eclettico Greg Gonzales, la formazione era molto attesa in Italia, tanto che la data di questa sera, al Monk Club di Roma è già sold out da settimane.

Per la data di ieri sera al Fabrique di Milano non c’è stato il tutto esaurito, anche se poco ci mancava.

Il pubblico italiano sembra davvero aver imparato ad apprezzare il dream pop proposto dai Cigarettes After Sex, grazie forse anche al loro tratto più distintivo: la voce androgina e sofisticata del cantante, che attraverso canzoni soavi e testi semplici arriva diretto al cuore degli ascoltatori.
La band ha pubblicato lo scorso l’album d’esordio Cigarettes After Sex, anticipato dal singolo K , una raccolta di morbide canzoni d’amore che, con stile inconfondibile accompagnato da atmosfere oniriche, li contraddistingue nel loro genere puro. In scaletta, però, non manca nemmeno la canzone Nothing’s Gonna Hurt You Baby, contenuta dell’ep di debutto I, che li ha consacrati al successo.

Nel ringraziare Vivo Concerti per il gentile invito, vi lasciamo agli scatti della serata a cura di Romano Nunziato:

Previous Un viaggio musicale oltreoceano con America al Teatro Filodrammatici di Treviglio
Next Il Gran Teatro Geox è il tempio dell'heavy metal con Five Finger Death Punch e In Flames

You might also like

REPORTAGE

Tutta l’energia di Mika in scena a Piazzola Sul Brenta

Dopo Molfetta, Palermo, Pistoia (QUI il reportage), Genova e Perugia, il No Place In Heaven Tour di Mika prosegue il suo viaggio per tutta la penisola, che ieri sera ha

REPORTAGE

Rock Im Ring 2016: il racconto e le fotografie della giornata con i The Hives

Arrampicato sopra i monti di Bolzano, è andato in scena anche quest’anno il Rock Im Ring, festival italiano, solo di facciata, solito ad ospitare band internazionali. Eggià, di italiano ha

GALLERY

Cristiano De André: basta chiudere gli occhi per respirare Faber

Cristiano canta Fabrizio, De André diventa Faber e la serata si trasforma in un concerto indimenticabile. Lo sappiamo, sono in molti quelli che sussurrano a bassa voce come la scelta