La musica dei Cigarettes After Sex scalda i cuori del pubblico romagnolo

La musica dei Cigarettes After Sex scalda i cuori del pubblico romagnolo

A grande richiesta e dopo la rinuncia all’ultimo minuto della partecipazione al Firenze Rocks come supporto a Eddie Veddder, tornano stasera i Cigarettes After Sex nella suggestiva location di Villa Torlonia a San Mauro Pascoli (Cesena) , all’interno della rassegna musicale Acieloaperto.

Il 15 novembre 2016 è uscito il singolo “K”, ad oggi quasi 1 milione e mezzo di views su YouTube. Affection e Keep On Loving You, due singoli pubblicati dai Cigarettes After Sex, sono usciti nel 2015, ma è nel 2012 che la band, con base a Brooklyn, si fa conoscere al pubblico grazie all’E.P “I”. Da quest’ultimo è stato estratto il singolo Nothing’s Gonna Hurt You Baby che, grazie al passaparola dei fan, ha raggiunto ad oggi quasi 45 milioni di visualizzazioni. Le principali influenze della band sono i Cocteau Twins, i Red House Painters, i Joy Division e pezzi dei primi anni ’60 come I Love You Love Me dei Paris Sisters. Tratto distintivo del dream pop dei Cigarettes After Sex è la voce androgina e sofisticata del cantante, Greg Gonzalez. Canzoni dolci e testi semplici che arrivano dirette al cuore degli ascoltatori.

I Cigarettes After Sex sono: Greg Gonzalez, Phillip Tubbs, Randy Miller e Jake Tomsky. 

Ad aprire il concerto c’è gruppo statunitense Celebration, composto da Katrina Ford, Sean Antanaitis e David Bergander.
La voce di Katrina Ford ricorda molto quella di Florence Welch, intensa e tagliente. Si muove per tutto il palco in compagnia del suo microfono color oro cercando di attirare l’attenzione del pubblico italiano.
Il set non ha molti picchi, con i brani che sembrano molto simili uno all’altro risultando molto monotoni. 
Per raggiungere l’effetto delle performance di Florence ci vorrĂ  ancora molta strada .

I Cigarettes After Sex non devono avere un bel rapporto con l’Italia. Nonostante il grande successo di Milano, la data di Firenze è saltata e questa di Villa Torlonia non è stata cancellata solamente perchè oggi 26 luglio erano in un day-off.
Il forte temporale che si è abbattuto il giorno del concerto sulla Romagna è stato talmente forte che l’organizzazione ha dovuto far slittare il concerto di un giorno con i problemi logistici del caso. Alla fine riescono a salire sul palco, ma i problemi alla chitarra di Greg Gonzalez fanno slittare l’inizio del concerto.

Risolto il tutto Gonzalez può finalmente iniziare lo show. Luci praticamente azzerate e fumo perenne creano un atmosfera molto intima. I brani dei CAS si prestano per questa tipologia di atmosfera ed in un attimo Villa Torlonia si trasforma in un posto magico. Gonzalez sussurra nel microfono sfiorando con le dita la chitarra come se fosse insieme ad una bella ragazza.
Il ritmo è dato dalla batteria e dalle basi strumentali che creano un sound indie-rock molto interessante.

I brani del loro album di debutto, che prende il titolo dal nome del gruppo, è forse uno dei migliori esordi dell’anno, perchè brani come K, Sweet o Opera House anche dal vivo colpiscono per l’intensitĂ  e le emozioni che riescono a trasmettere all’ascoltatore.

Anche i brani dell’EP I del 2012 sono favolosi, Nothing’s Gonna Hurt You Baby è veramente una chicca incredibile che colpisce per la sua semplicitĂ  sia nel testo che nella parte strumentale. Apocalypse chiude alla perfezione questa ora emozionante dove c’è stato solamente un protagonista ovvero Greg Gonzalez e la sua voce.
Ringraziano molto i fans accorsi presso Villa Torlonia e ci deliziano con altre due chicche come Please Don’t Cry e Dreaming of You.
L’esperienza ultra sensoriale che suscita un concerto della band di El Paso è tale da essere un perfetto sottofondo per tutte le coppie presenti, che tornate a casa, potranno fumarsi le proprie sigarette dopo aver praticato l’amore con il proprio/a partner.

Un ringraziamento particolare a Vivo concerti e lo staff della rassegna Acieloaperto per il gentile invito.

Foto e testo di Carlo Vergani

Cigarettes after sex

Celebration

You might also like

GALLERY

Franco Battiato: un’emozione che ha spazzato il nubifragio

Il maestro Franco Battiato ha virtualmente spento i riflettori sull’edizione 2015 del Festival Contro di Castagnole Lanze (Asti). Per una decina di giorni in piazza San Bartolomeo si sono succeduti

REPORTAGE

David Bowie: Omaggio al Duca Bianco in scena Al Teatro San Domenico di Crema

Al Teatro San Domenico di Crema bellissima serata omaggio al Duca Bianco, David Bowie. Ascolto, immagini, racconto di un genio del rock a cura del giornalista e fotografo, Carlo Massarini.

GALLERY

L’inedito incontro artistico tra Noa ed Erri De Luca a Vicenza

Il Teatro Comunale di Vicenza ha ospitato, ieri sera, l’inedito show di Noa che per la prima volta divide il palco con l’amico e scritto Erri De Luca. Uno spettacolo