Chris Cornell: le ultime dall’avvocato Kirk Pasich

Chris Cornell: le ultime dall’avvocato Kirk Pasich

Negli scorsi giorni non si è parlato d’altro che della tragica e prematura scomparsa del leader dei Soundgarden Chris Cornell, avvenuta lo scorso 17 Maggio a Detroit.

Le ultime news sulla morte del cantante arrivano direttamente dal legale della sua famiglia, Kirk Pasich, che ha fatto sapere che la cerimonia funebre si svolgerà in maniera privata venerdì prossimo, 26 Maggio, poi Chris sarà tumulato all’Hollywood Forever Cemetery.

Per quanto riguarda la sua morte, è stato acclarato che si tratta di suicidio, ma i sospetti della famiglia dell’artista è che Chris negli ultimi attimi della sua vita non fosse lucido, ma che avesse assunto una quantità eccessiva di un farmaco ansiolitico che prendeva regolarmente, sotto prescrizione medica. Questa eventualità verrà chiarita dai risultati dei test tossicologici effettuati sulla salma.

I sospetti della famiglia arrivano dall’ultima telefonata intercorsa tra Chris e la moglie, Vicky, subito dopo l’esibizione a Detroit. Durante quella telefonata, infatti, pare che Cornell faticasse a parlare, addirittura sbiascicasse, cosa che fin da subito ha allarmato la donna che ha chiamato un collaboratore del cantante perchè lo controllasse. E’ stato lui poi a trovarlo nel bagno della sua camera, senza vita.

Intanto, Tom Morello, suo amico e collega negli Audioslave, ha voluto dedicargli una poesia struggente che vi riportiamo di seguito (e che, volutamente, abbiamo lasciato in lingua originale):
“You’re a prince, you’re a snare, you’re a shadow
You’re twilight and star burn and shade
You’re a sage, you’re a wound shared, you’re masked
You’re a pillar of smoke, you’re a platinum heart
You’re a brush fire, you’re caged, you’re free
Your vision pierces, you do not see
You are pieces strewn on the hillside
You’re open armed, you’re armed, you’re true
You’re a revealer of visions, you’re the passenger, you’re a never fading scar
You’re twilight and star burn and shade
You’re the secret veiled, you’re the secret revealed, you’re surrounded no more
You’re not there, now you’re always here
You’re a handsome groom, a loving father, a haunted stairwell
You’re the clear bell ringing, the mountains echo your song
Maybe no one has ever known you
You are twilight and star burn and shade”.

 

Previous Billboard Music Awards 2017: Drake da record con 13 premi
Next L'amore raccontato da Francesco Renga sul palco dell'Unipol Arena di Bologna

You might also like

NEWS

Sabato su RaiUno l’appuntamento con Zucchero Partigiano Reggiano

Serata evento per Zucchero ‘Sugar’ Fornaciari, sabato 10 settembre, dall’Auditorium RAI di Roma. Zucchero Partigiano Reggiano, condotto da Massimo Giletti su RaiUno (ore 21.15), non racconterà la storia di Zucchero

NEWS

Finalmente in Italia David Bowie Is, la prima retrospettiva dedicata al Duca Bianco

David Bowie is, una delle mostre di maggior successo degli ultimi anni realizzata dal Victoria and Albert Museum di Londra (V&A), la prima retrospettiva dedicata alla straordinaria carriera di David Bowie, uno

NEWS

Il trionfo di Beyoncè agli MTV Video Music Awards 2016

Si è svolta questa notte, la 33esima cerimonia di premiazione degli MTV Video Music Awards che ha visto trionfare, su tutti, la bravissima quanto bellissima Beyoncè con Formation, scalzando l’altra