Funerali in forma privata per Chester Bennington

Chester-Bennington

Funerali in forma privata per Chester Bennington

I funerali di Chester Bennington saranno svolti in forma privata, così come desiderano la famiglia e gli amici del cantante scomparso. Il frontman dei Linkin Park è stato trovato morto nella sua casa di Palos Verdes (Los Angeles) lo scorso 20 Luglio, il giorno del compleanno dell’amico e collega Chris Cornell. Il coroner ha stabilito che l’artista si è suicidato, impiccandosi.

 

Secondo il sito TMZ, la famiglia di Bennington ha espresso il desiderio di commemorare Chester in forma intima, insieme agli amici più stretti. Una fonte, però, avrebbe rivelato che la famiglia stessa stia pensando ad un modo per permettere ai fan di commemorarlo, ma ancora non si sanno le modalità.
Un’altra fonte avrebbe detto al sito che c’era la possibilità che il cantante fosse tumulato accanto al suo caro amico Chris Cornell – scomparso solo qualche mese fa nella stessa, tragica maniera – all’Hollywood Forever Cemetery, ma in poche ore la notizia è stata smentita.

 

Nel frattempo, i Linkin Park hanno voluto rendere omaggio al loro cantante ed amico scomparso, mettendo online un nuovo sito che è diventata una vera e propria bacheca commemorativa, dove i fans possono lasciare dei messaggi, dei video e delle foto dedicati a Chester. Inoltre, sempre sul sito vi sono tutti i contatti del centro antisuicidi. La band stessa ha cambiato il logo che inizialmente era formato dalle lettere LP circondate da un esagono, sei lati come lo sono i sei membri della band; ora l’esagono ha perso un lato.
Un cero commemorativo è stato posto a Central Park a New York, dove i fan possono recarsi per ricordare il musicista o semplicemente pregare.

 

 



#Follow us on Instagram