Il Luminosity Tour di Carlos Santana conquista lo Street Music Art

Il Luminosity Tour di Carlos Santana conquista lo Street Music Art

Dopo Cividale del Friuli e Roma, il Luminosity Tour di Carlos Santana ha chiuso il suo soggiorno italiano ieri sera a Milano, nell’ambito dello Street Music Art, in scena all’Assago Summer Arena.

Con lui, la formazione originale dei primi anni ’70 composta da Gregg Rolie (tastiere e voce principale), Neal Schon (chitarra e voce), Michael Carabello (percussioni) e Michael Shrieve (batteria), con i quali ha presentato al pubblico milanese la sua ultima fatica in studio, l’album Santana IV.
Al centro di tutto la sua leggendaria chitarra, in grado di emozionare come una voce, grazie alle melodie pulite e decise con quelle sfumature che richiamano la sua terra d’origine, il Messico.

Grande spazio quello dato ai brani dell’ultimo disco, ma in scaletta non sono mancati i successi storici, in particolare Maria Maria, Corazon Espinado e Smooth (la traccia di chiusura dell’esibizione), tutti estratti dal disco Supernatural, vincitore di ben 9 Grammy Awards.

Questa la scaletta:
1. Soul sacrifice
2. Love makes the world go ‘round
3. Freedom in your mind
4. Maria Maria
5. Foo foo
6. People are you ready
7. Flor d’luna (moonflower)
8. Guajira
9. Jin-go-lo-ba
10. Evil ways
11. A love supreme
12. Corazòn espinado
13. Love, peace and happiness
14. Right on
15. Umi says
16. Smooth

Nel ringraziare Live Nation per il gentile invito, vi lasciamo agli scatti della serata a cura di Romano Nunziato:

Previous Moseek: esce oggi in formato CD il disco Gold People
Next Napoli trip e ritorno: un Bollani in salsa partenopea

You might also like

GALLERY

La reunion dei Pooh a San Siro: il debutto è sold out

Si è inaugurato ieri sera con un grande concerto allo Stadio San Siro di Milano, il nuovo tour per i festeggiamenti del Cinquantennale dei Pooh, che proseguirà stasera sempre a Milano

REPORTAGE

Tortoise: musica per cuori caldi al Carroponte

I Tortoise sono tornati. Punto. Poco importa se sette lunghi anni separano l’uscita di Beacons of Ancestorship da The catastrophist, fuori dal 19 gennaio e già uno dei dischi più

GALLERY

Cradle Of Filth e Moonspell al Live Club di Trezzo, ecco le foto!

E’ in un freddissimo lunedì sera di febbraio che giunge al Live Club di Trezzo l’accoppiata vincente Moonspell e Cradle Of Filth. Accoppiata vincente si, dato il numero di presenti