Una grande accoglienza di pubblico per Caparezza a Rimini

Una grande accoglienza di pubblico per Caparezza a Rimini

Prosegue al Rimini Rock Park la sessione estiva del  Prisoner 709 Tour di Caparezza .

Il tour è partito a fine giugno dal Lucca Summer Festival e si chiuderà il 2 settembre su quello dell’Home di Treviso.

Una serie fitta di appuntamenti che promette di bissare la grande fortuna del tour invernale, che ha infilato un sold out dietro l’altro e ha visto imbastito uno spettacolo ambizioso, con ballerini e scenografie inaspettate perfino per Caparezza, che ha sempre abituato i suoi fan a grandi messinscene.

Libero da ogni sorta di promozione discografica, Caparezza per questo tour ha deciso di fare un concept show fatto di luci a led e continui cambi di scenografia.

La partenza è molto scenica con il brano l’infinito dove il rapper pugliese si presenta con un completo futuristico come tutti i membri della band e del corpo di ballo.

Subito si cambia scenari e si incominciano a intravedere simboli mitologici che si mischiano con la letteratura italiana con l’ingresso di Dante in Argente vivo.

Il concerto è tutto uno show incredibile con Caparezza che per ogni brano riesce a raccontare il brano con video e scenografie .

Non si puo’ esimere dal cantare io vengo dalla Luna dove il pubblico incomincia a scaldarsi per davvero, ma con Goodbye malinconia e vieni a ballare in Puglia si hanno forse i punti più alti della serata.

La hit ti fa stare bene chiude bene il concerto prima degli encore.

Con Il testo che avrei voluto scrivere Caparezza entra dentro un grande temperino con matite giganti che riprendono il testo della canzone e con Sono fuori dal tunnel e Mica Van Gogh ringrazia il pubblico per aver partecipato numero al suo spettacolo.

Uno spettacolo incredibile che dimostra la piena maturità di uno dei migliori artisti italiani.

SETLIST:

L’infinto

Prisoner 709

Argenti vive

La mia parte intollerante

Larsen

Sono il tuo sogno eretico

Confusianesimo

Vengo dalla luna

Dalla parte del toro

China Town

Una chiave

Prosopagno sia!

La rivoluzione del sessintutto

L’uomo che premette

Goodbye Malinconia

Vieni a ballare in Puglia

Non me lo posso permettere

Abiura di me

Ti fa stare bene

Encore

Il testo che avrei voluto scrivere

Fuori dal tunnel

Mica Van Gogh

Outro

Sogno di potere

Ecco le restanti date del tour del rapper pugliese.

07.07 Palmanova (Ud), Piazza Grande
09.07 Nichelino (To), Palazzina Di Caccia Di Stupinigi / Sonic Park
13.07 Villafranca (Vr), Castello Scaligero
14.07 Reggio Emilia, Lime Space
16.07 Roma, Rock In Roma – Ippodromo Delle Capannelle
18.07 Arco (Tn), Climbing Stadium
21.07 Genova, Goa Boa / Porto Antico
28.07 Servigliano (Fm), Parco Della Pace -No Sound Fest
30.07 Cava de’ Tirreni (Sa), Cavasounds
02.08 Vasto (Ch), Stadio Aragona
07.08 Palermo, Castello a Mare
09.08 Ragusa, Piazza Della Libertà
11.08 Bisceglie (Bt), Arena del Mare
13.08 Lecce, Piazza Libertini
17.08 Follonica (Gr), Parco Centrale
19.08 Brescia, Onda D’urto Festival
21.08 Alassio (Sv), Porto Luca Ferrari / Riviera Music Festival
25.08 Alassio (Sv), Porto Luca Ferrari / Riviera Music Festival
28.08 Ravenna, Area Pala De André
30.08 Prato, Piazza Duomo
02.09 Treviso, Home Festival

Un ringraziamento a Vertigo e LP rock events per il gentile invito 

Foto e testo di Carlo Vergani

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e da terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi