Caparezza chiude col botto a Torino il suo 2017 live

Dopo aver girato mezza Italia, si è chiusa al Pala Alpitour di Torino la tranche per questo 2017 del Prisoner 709 Tour di Caparezza. E non poteva farlo che con l’ennesimo sold out. Il tour del cantante pugliese riprenderà poi a febbraio con nuovi concerti.

Come già ci aveva abituati in passato, Caparezza anche per questa tournèè ha preparato un vero e proprio spettacolo diviso in due parti. La prima è interamente dedicata al nuovo album Prisoner 709, candidato ad essere uno dei migliori dischi usciti in questo 2017 nel panorama italiano, fatta di scenografie, recite e balli e – forse – meno interazione con il pubblico. La seconda si compone delle canzoni più datate, quelle che il pubblico già conosce a menadito, meno pretenziosa dal punto di vista scenico, ma sicuramente più scatenata.
Uno show che Caparezza ha preparato minuziosamente, unendo elementi di scena con i riferimenti presenti nelle canzoni, che magari un occhio meno attento tende a non notare, ma che denotano la raffinatezza di questo artista che ha fatto di una “debolezza” – due anni fa gli è stato diagnosticato l’acufene, ovvero un fischio fastidioso nell’orecchio – un punto di forza, riuscendo a tirare fuori il gioiello più bello di tutta la sua carriera.

Queste le prossime date del Prisoner 709 Tour:
7 febbraio Modena, PalaPanini
9 febbraio Forlì, PalaGalassi
10 febbraio Conegliano (Tv), Zoppas Arena
12 febbraio Pescara, Pala Giovanni Paolo II
14 febbraio Reggio Calabria, PalaCalafiore
16 febbraio Acireale, Pal’Art Hotel
18 febbraio Taranto, PalaMazzola
20 febbraio Cagliari, Fiera
23 febbraio Busto Arsizio (Va), PalaYamamay
25 febbraio Perugia, PalaEvangelisti

Nel ringraziare Vertigo e Torino Concerti per il gentilissimo invito, vi lasciamo agli scatti della serata a cura di Giovanni Bottisio – B#visual:



#Follow us on Instagram

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e da terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi