Bruce Springsteen conferma: a Settembre arriva Chapter & Verse

Bruce Springsteen conferma: a Settembre arriva Chapter & Verse

Lo avevamo anticipato negli scorsi giorni e, pochi minuti fa, grazie ad un video uplodato sul proprio canale You Tube, Bruce Springsteen ha confermato le voci che preannunciavano un disco in uscita per il 23 settembre (giorno del compleanno del rocker americano).

Il disco che si intitolerà Chapter & Verse, come previsto accompagnerà l’autobiografia Born To Run in uscita il 27 settembre. Nel video viene anche svelato, che il disco, che sarà composto da 18 tracce, non sarà un lavoro di soli inediti, ma bensì una compilation (che ripercorrerà tutta la carriera di Springsteen partendo dal lontano 1966 arrivando fino a materiale del 2012) nella quale verranno inseriti 5 brani inediti, registrati nei primissimi anni di carriera del Boss. Quindi a differenza di come si pensava qualche giorno fa, slitta il disco da solista che è stato comunque confermato da Jon Landau (manager di Springsteen).

Di seguito la tracklist:

1. Baby I — The Castiles (recorded May 2, 1966, at Mr. Music, Bricktown, NJ; written by Bruce Springsteen and George Theiss; previously unreleased)
2. You Can’t Judge a Book by the Cover — The Castiles (recorded Sept. 16, 1967, at The Left Foot, Freehold, NJ; written by Willie Dixon; previously unreleased)
3. He’s Guilty (The Judge Song) — Steel Mill (recorded Feb. 22, 1970, at Pacific Recording Studio, San Mateo, CA; previously unreleased)
4. Ballad of Jesse James — The Bruce Springsteen Band (recorded March 14, 1972, at Challenger Eastern Surfboards, Highland, NJ; previously unreleased)
5. Henry Boy (recorded June 1972, at Mediasound Studios, New York, NY; previously unreleased)
6. Growin’ Up (recorded May 3, 1972, at Columbia Records Recordings Studios, New York, NY; previously appeared on ‘Tracks’)
7. 4th of July, Asbury Park (Sandy) (1973, ‘The Wild, The Innocent & the E Street Shuffle’)
8. Born to Run (1975, ‘Born to Run’)
9. Badlands (1977, ‘Darkness on the Edge of Town’)
10. The River (1980, ‘The River’)
11. My Father’s House (1982, ‘Nebraska’)
12. Born in the U.S.A. (1984, ‘Born in the U.S.A.’)
13. Brilliant Disguise (1987, ‘Tunnel of Love’)
14. Living Proof (1992, ‘Lucky Town’)
15. The Ghost of Tom Joad (1995, ‘The Ghost of Tom Joad’)
16. The Rising (2002, ‘The Rising’)
17. Long Time Comin’ (2005, ‘Devils & Dust’)
18. Wrecking Ball (2012, ‘Wrecking Ball’)

Testo a cura di Alberto Gandolfo

About author

You might also like

USCITE

Niccolò Fabi torna ad aprile con l’album Una Somma Di Piccole Cose

Una Somma Di Piccole Cose è il titolo del nuovo disco di Niccolò Fabi in uscita venerdì 22 Aprile. Suonato integralmente dal solo Niccolò Fabi, il disco riassume in maniera precisa le

USCITE

Landlord: il nuovo album in primavera

Freschi della partecipazione alle fasi finali del reality musicale più importante d’ Italia, i Landlord sono lieti di annunciare il loro ingresso nel roster dell’ etichetta torinese Inri confermando le

USCITE

Vessels, l’energia e l’ipnotismo di The Great Distraction per muoversi insieme

I Vessels sono tornati, pronti a fortificare i vostri ascolti con l’esistenzialismo post elettronico e n disco, The Great Distraction, reso importante anche dalla collaborazione con altri grandi operatori del