Bon Jovi: ‘Sto cantando di merda’ e interrompe il concerto

Bon Jovi: ‘Sto cantando di merda’ e interrompe il concerto

L’altra sera i Bon Jovi stavano tenendo un concerto alla PPG Paints Arena a Pittsburgh, un live che – come da pianificazione – sarebbe dovuto durare oltre 2 ore e mezza. Ma, dopo soli 90 minuti, secondo quanto riportato dal quotidiano della cittĂ  americana il frontman avrebbe interrotto la performance.

Il motivo? E’ presto detto. Bon Jovi ha, infatti, dichiarato alla folla – “Sto cantando di merda stasera e mi scuso”. Per questo, ha chiesto un aiuto al suo pubblico: “Se mi supportate, io sarò con voi”. A quel punto, Phil X ha aiutato il frontman supportando con la sua voce alcune parti vocali, ma non ha potuto evitare che il concerto terminasse prima del tempo.
Dopo aver suonato Livin’ On A Prayer, infatti, la band è uscita di scena.

Billboard, in contatto con l’addetto stampa della formazione, riferisce che il cantante soffriva da diversi giorni di un potente raffreddore che è peggiorato nell’ultimo periodo. Proprio per questo, poco fa è stato comunicato che i Bon Jovi hanno rimandato la doppia performance al Madison Square Garden prevista per il 7 e 8 aprile, per permettere al cantante di riprendersi in pieno.
Queste date fanno parte della tranche nordamericana del This House Is Not For Sale Tour, che al momento si trova a metĂ  strada.

You might also like

NEWS

In arrivo un supergruppo formato dai Rage Against The Machine, Public Enemy e Cipress Hill

Dopo la pubblicazione del misterioso countdown online da parte dei Rage Against The Machine arrivano oggi le prime indiscrezioni su quello che sarĂ  il futuro della band. Pare infatti, che

NEWS

Rufus Wainwright: domani sera al Regio di Parma

Rufus Wainwright,“il miglior cantautore del pianeta” – come lo ha definito Elton John – sarĂ  protagonista di un’unica data italiana al Teatro Regio di Parma ,venerdì 6 novembre nell’ambito della

NEWS

The Edge si esibisce in acustico nella Cappella Sistina

Non era mai successo: The Edge, al secolo David Evans, storico chitarrista degli U2, si è esibito ieri nella splendida cornice della Cappella Sistina, di fronte al capolavoro di Michelangelo.