bonjovi

Bon Jovi: ‘Sto cantando di merda’ e interrompe il concerto

L’altra sera i Bon Jovi stavano tenendo un concerto alla PPG Paints Arena a Pittsburgh, un live che – come da pianificazione – sarebbe dovuto durare oltre 2 ore e mezza. Ma, dopo soli 90 minuti, secondo quanto riportato dal quotidiano della città americana il frontman avrebbe interrotto la performance.

Il motivo? E’ presto detto. Bon Jovi ha, infatti, dichiarato alla folla – “Sto cantando di merda stasera e mi scuso”. Per questo, ha chiesto un aiuto al suo pubblico: “Se mi supportate, io sarò con voi”. A quel punto, Phil X ha aiutato il frontman supportando con la sua voce alcune parti vocali, ma non ha potuto evitare che il concerto terminasse prima del tempo.
Dopo aver suonato Livin’ On A Prayer, infatti, la band è uscita di scena.

Billboard, in contatto con l’addetto stampa della formazione, riferisce che il cantante soffriva da diversi giorni di un potente raffreddore che è peggiorato nell’ultimo periodo. Proprio per questo, poco fa è stato comunicato che i Bon Jovi hanno rimandato la doppia performance al Madison Square Garden prevista per il 7 e 8 aprile, per permettere al cantante di riprendersi in pieno.
Queste date fanno parte della tranche nordamericana del This House Is Not For Sale Tour, che al momento si trova a metà strada.



#Follow us on Instagram

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e da terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi