Blue Note: nuove sedi in Cina e alle Hawaii

Blue Note: nuove sedi in Cina e alle Hawaii

Blue Note, brand mondiale universalmente noto come sinonimo di musica di qualità, si espande con nuove aperture in Cina e nelle Hawaii. Già presente in Giappone, il Blue Note aprirà infatti la prima sede cinese a Pechino entro marzo 2016, e, nell’arco dei prossimi tre anni, due nuovi club anche a Shanghai e a Taipei.
Oltre a questo, nell’arco del prossimo anno Blue Note aprirà anche una nuova sede sulla spiaggia di Waikiki, nelle Hawaii, con spettacoli 7 giorni su 7.

Continua così ad espandersi in tutto il mondo il Blue Note, storico jazz club di New York, la cui unica sede italiana si trova a Milano, in via Borsieri 37. Quest’anno, il jazz club milanese rimarrà aperto per tutta l’estate in occasione di Expo 2015, proponendo così spettacoli di grandi artisti che rispondono a tutte le esigenze: dal jazz al pop, passando per il rhythm and blues, blues e molto altro.

Ecco i prossimi appuntamenti del mese di luglio, che si preannuncia ricco di grandi nomi: la famosa band raggae TriAd Vibration (1 luglio), la voce sofisticata ed elegante di Sarah Jane Morris (2, 3 e 4 luglio), i virtuosismi di Greta Panettieri (5 luglio), due serate movimentate dal ritmo della fusion band The Yellowjackets (7 e 8 luglio), il cinque volte vincitore di un Grammy Robert Cray con la sua band (9 luglio), la poetessa di strada Suzanne Vega (10 luglio), il jazz travolgente di James Carter Organ Trio (11 luglio), Danilo Pérez, John Patitucci, Brian Blade con il loro progetto Children of The Light (12 luglio), il pianista sudafricano, re dell’improvvisazione Abdullah Ibrahim con il suo Mukashi Trio (14 e 15 luglio), il tocco magico della pianista giapponese Chihiro Yamanaka (16 luglio), il pluripremiato cantautore e chitarrista Christopher Cross (17 e 18 luglio), il celebre sassofonista Branford Marsalis (19 luglio), il guitar hero del jazz Bill Frisell (21 luglio), la storica band degli Area (22 luglio), l’armonia esplosiva delle voci a cappella dei Take 6 (23 e 24 luglio), il trombettista jazz Roy Hargrove insieme al suo famoso quintetto (25 luglio), il jazz puro del Trio M/E/D feat. Peter Erskine, Rita Marcotulli, Palle Danielsson (26 luglio), lo spettacolo Marilyn in Jazz dedicato alla grande diva di Hollywood (28 luglio), il pianista sperimentale Robert Glasper (29 luglio), la cantante spagnola Sandra Carrasco (30 luglio) ed, infine, il grande gentleman della musica jazz rock Brian Auger con il suo spettacolo Brian Auger’s Oblivion Express (31 luglio).

Anche per il mese di agosto, Blue Note si conferma come uno dei punti di riferimento nella scena milanese e non solo, proponendo una serie di nomi imperdibili. Questi i primi concerti in programma per il mese di agosto: il grande Brian Auger con il suo spettacolo Brian Auger’s Oblivion Express (1 agosto) e il concerto del chitarrista, leader universale della scena fusion, Lee Ritenour, insieme al leggendario compositore e pianista Dave Grusin (5 e 6 agosto).

Per Info: www.bluenotemilano.com

Editor review

Summary

Nei prossimi mesi il famoso locale jazz Blue Note aprirà nuove sedi in Cina ed una sulla spiaggia di Waikiki alle Hawaii.

You might also like

EVENTI

Il Blue Note chiude con grande classe la stagione di live

Si chiude domani, sabato 27 maggio, la stagione 2016/2017 del Blue Note Milano con il doppio live della clarinettista e sassofonista Anat Cohen, sul palco insieme al Trio Brasileiro con il quale

REPORTAGE

Il ritorno dei CousteauX al Blue Note di Milano

Liam McKahey, una delle voci più importanti nel panorama internazionale, e l’autore e compositore Davey Ray Moor sono nuovamente insieme. Il loro percorso artistico prosegue con una miscela di passione,

GALLERY

Il Bop del terzo millennio di Fabrizio Bosso al Blue Note di Milano

Domenica sera il Blue Note di Milano ha ospitato l’eclettico trombettista Fabrizio Bosso, accompagnato da un terzetto di musicisti di tutto rispetto: Julian Oliver Mazzariello, uno dei migliori pianisti italiani delle