Travis Barker: il nuovo album dei Blink-182 è pronto

blink_182

Travis Barker: il nuovo album dei Blink-182 è pronto

Dopo i rumors che si sono susseguiti negli scorsi giorni, il batterista Travis Barker ha confermato che il nuovo album dei Blink-182 è finalmente pronto, precisando che entro i prossimi due mesi verrà rilasciato il primo singolo e verranno annunciate le date del nuovo summer tour.

Barker ha spiegato che la band ha dovuto scartare ben 16 tracce da tutto il materiale per creare “il miglior materiale che la band abbia mai scritto negli ultimi anni”. A questo disco, come molti di voi sapranno, non ha collaborato il chitarrista e fondatore Tom DeLonge, che ha lasciato la band – in maniera neanche troppo amichevole – nel 2015.
Il batterista ha anche parlato della collaborazione con il nuovo produttore della band John Feldmann (5 Seconds Of Summer, All Time Low, Avicii), una vera novità per il gruppo punk rock che fino ad allora si era affidato alle conoscenze di Jerry Finn, purtroppo scomparso nel 2008.

“Non avevamo mai lavorato con un produttore che non fosse Jerry Finn, così quando ci siamo trovati a dover registrare questo album, mi sono tenuto in contatto con John e quando mi ha detto ‘man, dobbiamo incontrarci e fare due parole davanti ad un pranzo o una cena’, e così abbiamo fatto. Gli ho detto ‘dovresti lavorare al nuovo album dei Blink’ e così, il giorno dopo, eravamo già in studio, e sono state le tre settimane e mezzo più pazze”.

 

Barker ha anche raccontato le estenuanti ore di lavorazione (15-20 ore al giorno), in modo che l’album fosse pronto al più presto.
Per il disco, il duo ha chiamato Matt Skiba degli Alkaline Trio, che ha suonato la chitarra e cantato alcuni brani, ma ha anche collaborato al processo creativo.

 



#Follow us on Instagram