Billy Sheehan in Italia a Novembre per una serie di seminari

Billy Sheehan in Italia a Novembre per una serie di seminari

Sei un bassista e vuoi scoprire i trucchi del mestiere o solo un appassionato che vuole sapere cosa succede dietro le quinte, ascoltare le storie di una vita trascorsa in tour in tutto il mondo? A Novembre Billy Sheehan arriva in Italia per una serie di seminari, organizzati da Ulive, durante i quali racconterĂ , con la professionalitĂ  e simpatia che lo caratterizzano, la sua incredibile esperienza, dimostrerĂ  il suo stile e risponderĂ  alle domande dei presenti.

Billy Sheehan ha suonato il basso su una dozzina di dischi ed è in tour in tutto il mondo da qualche decennio. Il suo stile unico e originale è celebrato e documentato ovunque. Ha suonato, cantato, scritto e contribuito a registrazioni che hanno venduto milioni di copie, hanno ottenuto certificazioni di platino e d’oro a livello internazionale, sono state al primo posto delle classifiche dei dischi o video, hanno registrato il tutto esaurito nei concerti, ma soprattutto Billy ha conquistato l’affetto, l’amicizia e il rispetto di milioni di fan in tutto il globo.
Partendo dalla sua città natale, Buffalo, NY, nei primi anni ‘70 con il leggendario rock trio Talas, si unisce a David Lee Roth nell’estate ’85, quando Dave lascia i Van Halen. Con Steve Vai e Gregg Bissonette, conquista il disco di platino con il leggendario Eat’Em and Smile, e tiene concerti sold out ovunque.
Li lascia nel 1987 per fondare la sua band Mr. Big, con cui va in vetta alle classifiche in quattordici paesi, restando al numero 1 della chart Billboard americana per tre settimane. Insieme agli altri componenti Eric Martin, Paul Gilbert e Pat Torpey, registra in studio e va in tour in tutto il mondo per un decennio e oltre, fino allo scioglimento della band nel 2002. In quel periodo fonda un trio blues/fusion, Niacin, con il batterista Dennis Chambers. Si riunisce poi al vecchio amico Steve Vai per diversi tour e per il disco Real Illusions, a cui segue un altro tour.
Dopo alcuni dischi solisti e molti altri progetti, i Mr. Big si riuniscono nel 2009 e intraprendono un tour mondiale che registra il tutto esaurito ovunque. Nel 2011 registrano il disco What if… e partono per un altro tour mondiale di successo.
Di recente Billy, insieme a Mike Portnoy e Richie Kotzen, hanno formato The Winery Dogs, che pubblicano a luglio 2013 un disco entrato nella Top 200 degli album di Billboard ed accolto con recensioni spettacolari e successivi concerti sold out.

Con la sua incredibile carriera di concerti e registrazioni con Talas, UFO, David Lee Roth, Mr. Big, Niacin, Steve Vai e ora The Winery Dogs, Billy è diventato un punto di riferimento ed ha un enorme ed innegabile influenza sulla tecnica di basso moderno che si è sparsa in tutto il globo, e continuerà ancora per molti anni a venire.

Dal 3 Novembre Billy Sheehan, che proprio nei giorni scorsi ha ricevuto il “Lifetime Award” dalla prestigiosa rivista americana Bass Player Magazine, arriva in Italia per una serie di seminari, organizzati da Ulive, durante i quali racconterà, con la professionalità e simpatia che lo caratterizzano, la sua incredibile esperienza, dimostrerà il suo stile e risponderà alle domande dei presenti. Non mancheranno foto e autografi con i fan.

Date: 03/11 San Giovanni Alla Vena (Pi) – Blitz, 10/11 Bellinzona – Peter Pan,  12/11 Torino – Officine Ferroviere, 13/11 Milano – Legend Club.

Uff stampa e promozione Ultra

You might also like

NEWS

Francesca Michielin rappresenterĂ  l’Italia all’Eurovision Song Contest

Da quest’anno è stata introdotta la nuova regola per cui il vincitore del Festival di Sanremo avrebbe partecipato, di diritto, all’Eurovision Song Contest. L’edizione 2016 della rassegna che celebra la musica

NEWS

I Red Hot Chili Peppers si ritirano dalle scene live?

E’ una notizia che gira in rete da ieri e che sta mandando nel panico le migliaia di fans sparse per il globo. C’è una possibilitĂ , infatti, che i Red

NEWS

Daft Punk in tour per il 2017?

Nelle scorse ore è apparso online su YouTube un misterioso video sul canale dei Daft Punk, che ha dato il via ad una serie di speculazioni da parte dei fan che