Il grande trionfo di Beyoncè ai BET Awards 2016

Il grande trionfo di Beyoncè ai BET Awards 2016

Quest’anno i BET Awards, i premi istituiti per celebrare gli artisti di origine afroamericana, raggiungono il traguardo della 15esima edizione che si è tenuta domenica 26 Giugno, in diretta dal Microsoft Theater di Los Angeles.

Una cerimonia, come già avevano preannunciato gli organizzatori dell’evento, interamente dedicata a due figure importanti, scomparse negli ultimi mesi. Parliamo di Prince (morto lo scorso 21 Aprile) e Muhammad Alì (scomparso il 3 Giugno scorso). L’omaggio al Folletto di Minneapolis era praticamente d’obbligo: numerosi artisti si sono alternati sul palco per intonare i suoi successi più famosi, da Purple Rain a Nothing Compares 2 U.

Ma il trionfo, quello vero, è di Beyoncè. L’artista, infatti, si è aggiudicata la bellezza di 5 premi (raggiungendo, in tutta la sua carriera, un totale di 24 awards). Ed è proprio l’esibizione della pop-star quella che ha più colpito: introdotta dalle parole dello storico discorso di Martin Luther King, I Have a Dream, sul palco la cantante ha cantato con Kendrick Lamar il suo brano Freedom, inserito nell’ultimo disco Lemonade.

Questa la lista di tutti i vincitori dei BET Awards 2016:
Video dell’anno: Beyonce, “Formation”;
Miglior artista R&B/Pop maschile: Bryson Tiller;
Miglior artista R&B/Pop femminile: Beyonce;
Miglior artista Hip Hop maschile: Drake:
Miglior artista Hip Hop femminile: Nicki Minaj;
Miglior artista emergente: Bryson Tiller;
Miglior gruppo: Drake e Future;
Miglior collaborazione: Rihanna ft. Drake, “Work”;
Miglior gospel: Kirk Franklin;
Youngstars Award: Amandla Stenberg;
Coca-Cola Viewers’ Choice: Beyonce;
FANdemoniam Award: Beyoncé;
Centric Award: Beyonce, “Formation”;
Video Director of the Year: Director X;
Miglior attore: Michael B. Jordan;
Miglior attrice: Taraji P. Henson;
Miglior film: “Straight Outta Compton”;
Sportiva dell’anno: Serena Williams;
Sportivo dell’anno: Stephen Curry;
Humanitarian Award: Jesse Williams;
Lifetime Achievement: Samuel L. Jackson;
Best International Act, Regno Unito: Skepta;
Best International Act, Africa: Wizkid (Nigeria).

You might also like

NEWS

X Factor approda, per la prima volta, in radio

Nasce una nuova ed inedita partnership tra RTL 102.5 ed X Factor 2017. Per la prima volta, infatti, il programma sarà trasmesso in diretta radiofonica sulla radio più ascoltata in

NEWS

Un nuovo tour mondiale nel 2017 per gli U2

Gli U2 hanno confermato un nuovo tour mondiale per il prossimo anno e che il nuovo album, Songs of Experience potrebbe essere rilasciato già a Settembre o al massimo Ottobre

NEWS

Coldplay a Seattle: la cover di Black Hole Sun per ricordare Chris Cornell

Durante il loro concerto a Seattle, i Coldplay hanno voluto omaggiare il cantante dei Soundgarden, scomparso il maggio scorso all’età di 52 anni, proponendo il classico Black Hole Sun nella