Benji & Fede: un concerto da sold out al Gruvillage 2016

Benji & Fede: un concerto da sold out al Gruvillage 2016

Sono il fenomeno del momento ed anche al Gruvillage 2016 se ne sono accorti.

Forse mai nella storia di questo festival, che pure di sold out negli anni ne ha registrati moltissimi, aveva vissuto una giornata del genere. Sin dalla mattina, il centro commerciale torinese era stato preso d’assalto da una folla di adolescenti impazzite. Non c’erano di mezzo i saldi ma il concerto di Benji & Fede, in programma alle 22.

E’ difficile parlare di una vera e propria carriera artistica. Benjamin e Federico sono emiliani e si sono conosciuti su Facebook. Tutto è nato alle 20:05 di un freddo giorno di dicembre del 2010 (20:05 manco a dirlo è il titolo del loro primo e vendutissimo album).

Non è stata un’amicizia tipica di due adolescenti, ma una richiesta di collaborazione. Benji ha scritto a Fede per chiedergli se volesse creare un duo musicale “voce e chitarra”. Il loro primo palcoscenico è stato quello di Youtube e proprio i click incassati in rete, sono stati il loro biglietto da visita per iniziare ad esibirsi dal vivo, aprendo i concerti di Conor Maynard e degli Sheppard.

Il passo successivo è stato il tentativo di entrare a Sanremo Giovani, ma è stato un buco nell’acqua. Poi ci hanno pensato le ragazzine a farli diventare famosi. Oggi probabilmente i due salirebbero sul palco principale dell’Ariston, insieme con i big, ma intanto si godono questi incredibili bagni di folla.

Il loro repertorio è fatto su misura per un baby pubblico. Se ci scusate il parallelismo, ricordano un po’ gli 883 e i Lunapop ed in fondo proprio Cesare Cremonini è uno degli artisti a cui dicono di ispirarsi, strizzando l’occhiolino anche a Fedez e ai mostri sacri Ellie Goulding e Ed Sheeran.

La loro esibizione torinese (confessiamo che non avevamo mai sentito nulla dei due) è stata una sorpresa. Sul palco ci sanno stare, sanno colloquiare con il pubblico e tutto sommato i loro brani sono piacevoli. Ai loro piedi è un florilegio di cartelloni colorati, di peluche mucchino e di cuori rossi dedicati a budino (supponiamo siano i soprannomi dei due baby singers).

Alla fine tra qualche svenimento ed un esaurimento nervoso generalizzato per la security, tutti sono andati a casa soddisfatti. Checché ne dicano i soloni della musica, Benji & Fede, meritano un posto di rilievo nel panorama italiano.

Ringraziamo Gruvillage e Las Chicas per il gentile invito.

Foto e testo di Vincenzo Nicolello

You might also like

REPORTAGE

La voce di Mark Lanegan delizia il folto pubblico del Vittoriale degli italiani

Anche quest’anno presso il Vittoriale degli Italiani di Gardone Riviera va in scena una delle migliori rassegne musicali estive. Il Vittoriale degli Italiani è un complesso di edifici, vie, piazze,

CONCERTI

Eros Ramazzotti: triplo concerto all’Arena di Verona

A due anni dal successo del Noi Tour, a Verona i primi tre degli esclusivi 23 appuntamenti per ritrovare la musica dell’artista italiano piĂą stimato all’estero e lo straordinario repertorio con

GALLERY

I Planet Funk inaugurano il nuovo tour dal Live Club di Trezzo

I Planet Funk sono ufficialmente tornati in pista. Ieri sera, infatti, la band di Alex Neri si è esibita in quel del Live Club di Trezzo sull’Adda, per la prima