La voce di Arisa batte la nebbia del colle Gilba

La voce di Arisa batte la nebbia del colle Gilba

Location e clima insolito, per il concerto di Arisa che si è svolto il 31 luglio. In occasione della rassegna musicale Suoni dal Monviso, la cantautrice è approdata in provincia di Cuneo con il suo Voce D’Estate Tour.

Come dicevamo in apertura, location insolita, un ampio spiazzo in alta montagna (raggiungibile solamente a piedi tramite dei sentieri) tra la valle Po e la valle Varaita. Insolito anche il clima, infatti una fitta nebbia nella prima parte del concerto ha creato un’atmosfera surreale, ma il pubblico, ma sopratutto la cantante genovese non si sono fatti intimorire dando vita così ad uno show completamente diverso del solito, ottima la presenza scenica di Arisa, che più volte durante il concerto è scesa in mezzo al pubblico a cantare i suoi successi.

A seguire una fotogallery a cura di Alberto Gandolfo

Previous Dub FX al Magnolia!
Next Jack White: per la prima volta un vinile suonato nello spazio

You might also like

GALLERY

Rick Wakeman: quando il rock diventa musica classica

Quando circa due mesi fa, assistemmo al concerto di Rick Wakeman a Vicenza, nello stupendo teatro Olimpico, uscimmo soddisfatti dallo spettacolo, ma ci rimase il dubbio di aver espresso un

GALLERY

I 36crazyfists di scena sul palco del Locomotiv di Bologna

Ancora prima della nascita del Nu-metal, in Alaska ci furono dei ragazzi che si divertivano con uno strano modo di intendere il Metal. Sono passati 24 anni dalla loro nascita

GALLERY

Cesare Cremonini a Bologna: un successo Più Che Logico

Il Più Che Logico Tour di Cesare Cremonini approda all’Unipol Arena di Bologna, per la prima di due date, in cui il cantante gioca in casa. Che fosse un successo,