Il Voce Tour di Arisa approda a Lugano

Il Voce Tour di Arisa approda a Lugano

Arisa approda a Lugano dopo che il furto di alcuni materiali di scena aveva causato lo slittamento del suo Voce Tour 2017. Un fatto spiacevole, avvenuto in occasione della data zero di questo tour a Cascina (PI), che ha richiesto alcune settimane di tempo in modo che si potesse permettere all’organizzazione di riallestire lo spettacolo così come era inizialmente stato pensato.

Archiviata, dunque, la parentesi X Factor, la cantante è tornata a fare ciò che le riesce meglio, cantare. Ad accoglierla ha trovato un Teatro Lac gremito, con tanta voglia di divertirsi e farsi coinvolgere. Il nuovo spettacolo di Arisa è un percorso musicale che attraversa tutta la carriera della cantante, in cui si alternano brani vecchi e nuovi. C’è anche spazio per una piccola anteprima del brano Ho Perso Il Mio Amore, in uscita oggi, ed incluso nella colonna sonora del film La Verità Vi Spiego Sull’Amore.
Ad accompagnarla sul palco Giuseppe Barbera, pianoforte e cori, Placido Salomone chitarre, Alessio Graziani tastiere e cori, Naif polistrumentista e cori, Sandro Rosati al basso e Giulio Proietti alla batteria.

Nel ringraziare GC Events e LAC Lugano per il gentile invito, vi lasciamo agli scatti a cura di Valerio Marani:

You might also like

GALLERY

Il Big Boy Sergio Sylvestre parte da Crema con il suo primo Tour

Ci ritroviamo nella bellissima cornice del Teatro San Domenico di Crema per la data 0 del Tour di Sergio Sylvestre. Capace di spaziare tra pezzi pop, rock, gospel, rap e rhythm’n’blues,

REPORTAGE

Tre sere di sold out al Blue Note per Billy Cobham

Riconosciuto come il più importante batterista jazz-fusion per la sua potenza e tecnica percussiva, Billy Cobham ha raggiunto l’apice della fama a metà degli anni Settanta divenendo uno dei batteristi

REPORTAGE

Renzo Arbore chiude Astimusica 2016 con un bellissimo sold out

E’ francamente difficile credere che quell’uomo con il panama in testa e il clarinetto nella mano destra abbia 79 anni, ma è ancora più incredibile scoprire che lui sulle 79