Anthony Kiedis in ospedale, i Red Hot Chili Peppers annullano il concerto

Il frontman dei Red Hot Chili Peppers Anthony Kiedis è stato ricoverato in ospedale per un’influenza intestinale, durante il week-end.

A causa di ciò, la band è stata costretta ad annullare il concerto che avrebbe dovuto tenere sabato ad Orange County (California). Fino ad oggi, però, nessuna spiegazione circa il motivo della cancellazione era stata rivelata, ma in queste ore il management del gruppo ha rotto il silenzio.
Sembra che il 53enne si sia sentito male e per questo ha necessitato di un ricovero di qualche giorno. Non si sa ancora se il concerto di domani all’iHeartRadio Theatre di Burbank si terrà o meno.

In un comunicato stampa rilasciato dalla band si legge:

“Anthony è stato appena ricoverato e non possiamo suonare stasera. Siamo costernati e tristi. Vi vogliamo bene e viviamo per il rock, ma purtroppo c’è stato un problema medico e bisogna affrontarlo”.

 

La settimana scorsa, i Chili Peppers hanno annunciato i dettagli del nuovo album The Getaway, pubblicando anche il primo singolo estratto Dark Necessities.

Questa la tracklist di The Getaway:
The Getaway
Dark Necessities
We Turn Red
The Longest Wave
Goodbye Angels
Sick Love
Go Robot
Feasting on the Flowers
Detroit
This Ticonderoga
Encore
The Hunter
Dreams of a Samurai

Vi ricordiamo, inoltre, che i Red Hot Chili Peppers saranno in concerto in Italia il prossimo ottobre, queste le date annunciate da Live Nation:
8 ottobre Casalecchio di Reno (Bo), Unipol Arena
10 e 11 ottobre Torino, Pala Alpitour



#Follow us on Instagram

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e da terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi