Ascolta in anteprima “Flying Stag”, il nuovo album di DANIELE BRUSASCHETTO

Ascolta in anteprima “Flying Stag”, il nuovo album di DANIELE BRUSASCHETTO

Ascolta in anteprima “Flying Stag”, il nuovo album di DANIELE BRUSASCHETTO  fuori il 21 settembre 2019 per la cordata di etichette Wallace, Bandageman, Bosco Rec, Solchi Sperimentali Discografici
Un musicista che, in un mondo ideale, non avrebbe bisogno di presentazioni.
Trent’anni di attività – gli esordi adolescenziali risalgono infatti alla fine degli Anni Ottanta, in varie band thrash e death metal – dagli Anni Novanta inizia a suonare prima in band noise (Mudcake), industrial (Whip) e d’avanguardia (Down!), per poi avviare la propria carriera solista a metà decennio.
Il sound di Daniele Brusaschetto – per quanto ogni album sia diverso dall’altro, con una discografia capace di spaziare dall’industrial estremo a un cantautorato minimale, passando per il glitch rock – si caratterizza per la convivenza tra elementi rumoristici ed elettronici e un’anima più intima, a generare una sorta di personalissimo cantautorato industrial basato sull’utilizzo di voce, chitarre, effetti a pedale e laptop.

Credits & Tracklist
Alberto “Mono” Marietta | Batteria – Daniele Brusaschetto | Voce e chitarra
Composto da Daniele Brusaschetto
Registrato e mixato da Dano Battocchio nell’estate 2018, masterizzato da Audiosiege
Grafiche di Mirko Spino, disegno di artista sconosciuto
Other where | Stag Beetle | Splattering Purple | The Unreal Skyline
Like When It’s Raining Outside | Fanculo Mondo | From a Tight Angle

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e da terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi