Angelo Branduardi apre Poesia Festival 2018

Angelo Branduardi apre Poesia Festival 2018

E’ stato un concerto di Angelo Branduardi, preceduto da una lettura del poeta Giuliano Scabia e da una lezione del professor Giulio Ferroni, ad aprire a Vignola (MO) il Poesia Festival 2018, manifestazione promossa dall’Unione Terre di Castelli egiunta alla sua quattordicesima edizione.

Il cantautore, che per l’occasione ha scherzosamente dichiarato di essere finalmente riuscito dopo quattro decadi ad accettare la definizione di menestrello, ha proposto in duo con il polistrumentista Fabio Valdemarin un coinvolgente e inaspettato concerto acustico. Tralasciando completamente tutte le sue hits, che da più di un anno sta portando in giro per l’Italia, Branduardi ha spaziato tra saltarelli medievali, assoli di violino su arie celtiche, riletture dei poeti romantici inglesi e alcune covers, tra cui l’inattesa Geordie di Fabrizio de André.

Grandissima affluenza di pubblico, che ha riempito il teatro Ermanno Fabbri e l’antistante piazzetta, dove il concerto è stato trasmesso in diretta tramite un maxischermo.

Si ringraziano Ufficio Stampa Lungomare SRL e Silvana Maiorano per il gradito invito, la cortesia e la disponibilità dimostrare, e l’organizzazione del Poesia Festival per aver gentilmente concesso la possibilità di scatti discreti per tutta la durata del concerto.

Le foto della serata a cura di Ferdinando Bassi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e da terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi