1 giugno: Angel Olsen porta eleganza a Milano

1 giugno: Angel Olsen porta eleganza a Milano

E il momento di Angel Olsen. L’artista arriva finalmente in Italia per presentare il suo terzo lavoro My Woman, uscito a settembre per Jagjaguwar Records (Goodfellas) a due anni di distanza da quella perla folk rock di Burn Your Fire for No Witness che l’aveva lanciata in tutto il mondo, e già unanimemente considerato come una delle uscite migliori dell’anno.

My Woman segna un passo in avanti nella produzione di Angel Olsen, caratterizzato da un’attenzione maggiore ai suoni e al lavoro in studio, che tuttavia non diminuisce la forza evocativa del folk e la potenza espressiva. si mescolano suoni indie e riverberi di alta scuola, con l’esperienza che ti aspetti.
Angel Olsen, da molti definita come la regina dell’indie folk americano, è uno dei nomi di punti della scena indipendente USA,  è un’artista con uno stile influenzato tanto dal folk rock, quanto dall’ indie e dall’alternative rock degli anni ’90. Se Burn Your Fire For No Witness del 2014 nella sua purezza indie e folk era stato una delle sorprese dell’anno, il nuovo My Woman sposta l’asticella della qualità del lavoro di Angela Olsen ancora più in alto confermandone il talento e la grandezza. My Woman è un disco che lascia il segno, ricco di hit radiofoniche ma anche di uno stile personale e riconoscibile.
La nuova Angel Olsen è differente ma anche dannatamente vicina al minimalismo dei due precedenti dischi. Oggi l’artista ha ricalibrato il suo approccio alla scrittura e alla produzione inaugurando una nuova fase artistica, più matura e consapevole. Angel ha scritto i brano del nuovo album al piano, declinandoli poi in studio per farli suonare su synth e Mellotron o con una rock band di stampo classico.

Appuntamento con Angel Olsen alla La Salumeria della Musica di Via A. Pasinetti 4 a Milano il prossimo 1° giugno.

Grazie a Sherpa Live.

Testo a cura di Andrea Alesse



#Follow us on Instagram