Anche a Bologna una grande accoglienza per i Tiromancino

Anche a Bologna una grande accoglienza per i Tiromancino

Dopo il grande successo del loro nuovo album “Fino A Qui” e dopo una lunga assenza i TIROMANCINO sono tornati in tour con l’inizo dell’anno.

Per la prima volta saranno accompagnati dal suono della straordinaria ENSEMBLE SYMPHONY ORCHESTRA, con l’inconfondibile forza e sensibilità cantautorale di Federico Zampaglione.

Per chi non li conoscesse i Tiromancino sono un gruppo italiano di Roma, storicamente guidato da Federico Zampaglione.

La loro musica è improntata alla commistione tra forma canzone e, rispetto alla musica leggera italiana, alla ricerca di sonorità non convenzionali.

I Tiromancino nascono nel 1989 e durante tutti gli anni novanta, con le loro sonorità uniche e sperimentali diventano uno dei gruppi di riferimento della scena musicale indie pubblicando 4 album.

Il grande successo di pubblico arriva nel 2000 grazie all’ album ” La Descrizione Di Un Attimo”, loro quinto lavoro. Da allora in poi i Tiromancino , sotto la guida del loro leader storico Federico Zampaglione, pubblicano altri otto album (tra inediti, raccolte e live) conquistando numerosi dischi di platino e scrivono canzoni che sono diventate dei veri e propri classici della musica italiana, amate dal pubblico e dalla critica e programmatissime dalle radio.

Numerose anche le collaborazioni di Federico Zampaglione con altri grandi artisti della musica, molte delle quali in veste di autore di canzoni o regista per i loro video.

Si va da Lucio Dalla a Franco Califano, da Alessandra Amoroso ai Negramaro, da Eros Ramazzotti a Elisa, da Giusy Ferreri a Biagio Antonacci di cui ha diretto il video di Ci Stai (premio miglior videoclip al festival Roma Video Clip).

Ieri sera la lista delle collaborazioni si è arricchita con il duetto con Luca Carboni in Imparare dal vento e Silvia lo Sai, storico brano del cantante bolognese.

Recentemente Zampaglione ha pubblicato il suo primo romanzo DOVE TUTTO È A METÀ per Mondadori, il libro scritto a quattro mani con Giacomo Gensini è stato un successo di critica e pubblico.

Nel 2018 viene pubblicata una nuova versione del brano Due destini, cantata in duetto con Alessandra Amoroso, che anticipa l’uscita del nuovo album Fino a qui uscito il 28 settembre 2018, contenente 14 delle canzoni più significative del gruppo, riarraggiate e reinterpretate insieme a vari artisti italiani.

SETLIST:

Tra di noi

Piccoli miracoli

Per me è importante

Un tempo piccolo
(Franco Califano cover)

Angoli di cielo

Quasi 40

L’Ultimo Treno della Notte

Muovo le ali di nuovo

Dove Tutto è a Metà

Liberi

(Unknown) (Johnny Cash cover)

Imparare dal vento (con Luca Carboni)

Silvia lo sai (con Luca Carboni)

Strade

Amore impossibile

Nessuna certezza

Sale Amore e Vento

La descrizione di un attimo

L’alba di domani

Immagini che lasciano il segno

Due destini

Encore:
Intro (Noi Casomai)
(piano solo)

Noi Casomai

Un ringraziamento particolare a Studio’s per il gentile invito

Foto e testo di Carlo Vergani

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e da terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi