AmyWinehouse

Spunta una vecchia demo di una Amy Winehouse 17enne

E’ apparsa online una demo, mai diffusa prima, di una giovanissima Amy Winehouse. La canzone, dal titolo My Own Way, è stata condivisa online dal musicista londinese Gil Cang, che scrisse la traccia insieme a James McMillan e Maryanne Morgan e la affidò a una talentuosa ma sconosciuta 17enne.

Cang ha riferito che la Winehouse ha registrato il brano nel 2001 con l’intento di attirare l’attenzione delle etichette discografiche:

“Scrivevamo un sacco di canzoni pop, facevamo molti promo pop con diversi artisti, alcuni anche di dubbio talento. Era un momento molto particolare per il mondo del pop – c’erano un sacco di boy e girl band davvero terribili e dovevamo scrivere qualcosa per questi” – ha spiegato Cang al Camden New Journal.
“Amy è venuta per incontrarci, ha aperto la bocca e ci ha lasciati senza parole. Siamo subito rimasti colpiti dal suo talento”.

Il capo della Universal Music, David Joseph aveva già detto che molte demo di proprietà della Winehouse erano state distrutte per prevenire che potessero venire pubblicate in futuro,“E’ una questione morale” – aveva detto Joseph al Guardian nel 2015. 

Mentre per Cang le cose sono diverse:

“Era diverso tempo che mi bussava alla porta e la scorsa settimana l’ho ritrovata ed ho pensato che fosse bello che altre persone potessero ascoltarla”.

Ed, ora, eccola qui:



#Follow us on Instagram

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e da terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi