La tromba di Ambrose Akinmusire al Blue Note di Milano

La tromba di Ambrose Akinmusire al Blue Note di Milano

Ieri sera, nella celebre cornice del Blue Note di Milano, il trombettista afroamericano Ambrose Akinmusire ha intrattenuto il folto pubblico accorso.

Sebbene in pochi siano in grado di pronunciare correttamente il suo nome, il musicista è certamente riuscito a farsi notare nel panorama musicale jazz, grazie alle sue doti tecniche, ma anche alla personalità con cui si presenta sul palco.
La musica portata in scena da Akinmusire fonde e prende ispirazione dai grandi del jazz, risultando incisiva e potente.

Il suo ultimo album, The imagined Savior is Far Easier to Paint, è al centro della scaletta proposta ieri sera nel capoluogo lombardo, brani di denuncia che grazie ai contrasti tra ritmica e melodia diventano affilati come spade.

Nel ringraziare il Blue Note per il gentile invito, vi lasciamo agli scatti a cura di Sandro Niboli:

Editor review

Summary

Ieri sera, nella celebre cornice del Blue Note di Milano, il trombettista afroamericano Ambrose Akinmusire ha intrattenuto il folto pubblico accorso.

You might also like

REPORTAGE

Il trip-hop dei Thievery Corporation avvolge il Fabrique

Dopo aver celebrato il 20esimo anniversario dall’inizio di questo sodalizio artistico, l’electro-duo con contaminazioni dei Thievery Corporation sbarca in Italia per un unico concerto, svoltosi ieri al Fabrique di Milano. L’occasione

REPORTAGE

I Ghost all’Alcatraz di Milano!

Nonostante il gran polverone sollevato dagli originali Nameless Ghouls, Papa Emeritus Terzo tira dritto per la sua strada approdando all’Alcatraz di Milano con una delle ultime date del The Popestar

REPORTAGE

Il furioso ritorno di Juliette & The Licks al Magnolia di Milano

Sette anni dopo la loro ultima apparizione Juliette &¬†the Licks¬†sono finalmente tornati in Italia per l’unica ed imperdibile data al Circolo Magnolia di Segrate (Milano), che si √® tenuta ieri