Alcatraz pieno in ogni luogo. Le foto del live dei Pinguini Tattici Nucleari

Una band di amici che arriva sino in cima la mondo, I Pinguini Tattici Nucleari tentano l’assalto al cielo sopra Milano, a suon di sold out e  cori roventi.

Tutti a cantare le loro canzoni , nonostante un uscita dell’album molto ravvicinata. Fuori dall’hype , parafrasandoli, ma dentro la scena, dunque, con l’energia e la voglia di essere una certezza di quel tessuto ital-pop wave che cerca di allietare le coscienze e far divertire il pubblico.

Un Alcatraz stra-pieno, una platea dirompente che suda felicemente con le chitarre di una band che porta in scena una generazione e un cantato dinamico e intelligente, che ormai spopola in tutto lo stivale.

E’stato bello esserci stati, per assistere alla loro celebrazione e al loro evento di giubilo, per una band che fa dell’umiltà il suo credo, commuovendosi quasi ad ogni nota cantata da tutti, ma proprio tutti i presenti.

Si parla della provincia lombarda e di Kurt Cobain, ma anche di loro e del loro momento magico, ma sempre e rigorosamente “fuori dall’Hype“.

Godetevi le foro del nostro Romano Nunziato.

Grazie ad Astarte per averci invitato.



Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e da terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi