Al Bano: un munumento ad Astimusica 2016

Potrà piacere oppure no, ma non si può discutere la professionalità e l’impegno che Al Bano mette nel suo lavoro.

Il cantante pugliese è stato l’ospite di Astimusica 2016, il grande festival che si tiene da 21 anni in piazza Cattedrale ad Asti. Nonostante per tutto il pomeriggio il capoluogo monferrino fosse stato flagellato da grandine e pioggia, alla fine sono accorsi davvero in tanti per assistere allo show.

Un palco immenso, una band pronto a supportarlo, tre coriste bravissime e poi lui, la voce della musica italiana da 50 anni. Tanti ingredienti per una serata indimenticabile. Lo è stata ancor di più per una signora che, intirizzita dal freddo, ha ricevuto dallo stesso Al Bano una giacca per potersi riparare dall’aria pungente.

Sono state due ore di grande spettacolo. L’artista è partito subito con Nel sole, giusto per sparare immediatamente la sua cartuccia più pregiata e per testare la voce con un pezzo impegnativo. L’esecuzione è stata perfetta, ma tutta l’esibizione è proseguita nel solco della perfezione fino alla fine, tra i brani del suo repertorio e di quello interpretato in compagnia di Romina Power. Non sono mancati siparietti simpatici, cover classiche e moderne, ammiccamenti al suo “pigmalione” Domenico Modugno e ad una delle sue città di adozione, Napoli.

E alla fine gli applausi sono stati scroscianti.

Ringraziamo Astimusica, Asp Asti e il Comune di Asti per l’invito.

Foto e testo di Vincenzo Nicolello

 



#Follow us on Instagram

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e da terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi