Grande serata al Flowers Festival con gli Afterhours

Dopo il grande successo ottenuto con la tournèè dedicata al seminale Hai Paura Del Buio?, gli Afterhours tornano live con un nuovo tour che ieri sera è passato dal Parco della Certosa Reale di Collegno, location del Flowers Festival.

Prima di intraprendere l’avventura televisiva come giudice del talent X Factor, il leader Manuel Agnelli passerà l’estate sui palchi d’Italia per presentare il nuovo album Folfiri O Folfox, uscito lo scorso 10 Giugno.
Gli Afterhours si presentano sul palco di Collegno in formazione rinnovata: dopo l’abbandono di Giorgio Prette e Giorgio Ceccarelli, hanno fatto il loro ingresso due fuoriclasse come Stefano Pilia e Fabio Rondanini.

Grande attenzione in scaletta è data all’ultimo album: non sono mancate, infatti, toccanti esibizioni sulle note di Né Pani Né Pesci e Non Voglio Ritrovare il Tuo Nome, che già suonano come classici. La band è in forma perfetta, non ne sbaglia una, Agnelli è poco loquace – come sempre del resto – ma compensa questa sua scarsa voglia di parlare con interpretazioni sublimi. E così il pubblico esplode sulle hit, come Male di Miele o Vedova Bianca.

Ad aprire la serata, segnaliamo il progetto Sorge, il nome dato alla combinazione miracolosa di testi, pianoforte e musica elettronica rispettivamente di Emidio Clementi e Marco Caldera.

Questi i prossimi appuntamenti live degli Afterhours:
16 luglio Reggio Emilia, Stadio Mirabello
19 luglio Roma, Ippodromo della Capannelle – Postepay Rock in Roma
12 agosto Ragusa, Castello di Donnafugata
27 agosto Empoli, Parco di Serravalle
3 settembre Cagliari, Arena Sant’Elia

Nel ringraziare Elliefant Press e Hiroshima per il gentile invito, vi lasciamo agli scatti a cura di Alberto Gandolfo:

Afterhours

Sorge



#Follow us on Instagram

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e da terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi