Adele: è addio definitivo ai palcoscenici?

Adele-25

Adele: è addio definitivo ai palcoscenici?

Mentre i fan inglesi la attendono con impazienza per i suoi quattro live allo Wembley Stadium, Adele ha fatto un annuncio in cui – attraverso una lettera manoscritta – spiega ai fan le motivazioni per cui la cantante ha preso la decisione di non andare più in tour.

I sentori c’erano già stati quando, qualche mese fa, al pubblico di Auckland (Nuova Zelanda) aveva rivelato quanto fosse difficile e stressante per lei andare in tour. Ed ora, ecco l’annuncio ufficiale.

“Così dopo 15 mesi on the road e 18 mesi dall’uscita di 25, siamo alla fine. Abbiamo intrapreso questo tour per la Gran Bretagna, Irlanda, Europa, America e finalmente anche in Australia e Nuova Zelanda. Andare in tour non è una cosa che mi fa sentire a mio agio. Sono un tipo casalingo e traggo le mie gioie dalle piccole cose. In più sono un tipo piuttosto drammatico e ho una terribile storia sui miei tour. Fino ad oggi è stato così! Ho tenuto 119 concerti e questi ultimi 4 li faranno salire a 123, è stato difficile ma allo stesso tempo un piacere. L’unico motivo che mi ha spinto a fare questo tour siete voi, nella speranza di lasciare un impatto positivo su di voi, così come i miei artisti preferiti lo hanno avuto su di me dopo averli visti dal vivo. Volevo fortemente che i miei ultimi show si svolgessero a Londra, perchè non so se partirò ancora in tour e volevo che la mia ultima volta fosse a casa mia. Grazie per essere venuti, per il vostro amore e la vostra gentilezza. Vi ricorderò per il resto della mia vita. Vi amo. Buonanotte per ora. Adele”.

Il primo dei 4 show a Wembley è andato in scena ieri, e questa lettera è apparsa proprio tra le note di questo concerto.

 



#Follow us on Instagram