Addio a Tom Petty, l’icona rock stroncata da un arresto cardiaco a 66 anni

tom-petty

Addio a Tom Petty, l’icona rock stroncata da un arresto cardiaco a 66 anni

La notizia rimbalzava da ieri sera in tutta la rete, ma – purtroppo – la conferma ufficiale è arrivata questa mattina: Tom Petty è morto, stroncato da un arresto cardiaco all’età di 66 anni. La conferma è stata data da Tony Dimistriades, il manager di Petty & The Heartbreakers.

Petty ha fondato gli Heartbreakers nel 1976, anno in cui uscì anche il loro disco di debutto omonimo. All’interno del disco, il classico American Girl. Ma la svolta arrivò nel 1979 con l’uscita del terzo album Damn The Torpedoes. L’ultima pubblicazione di Tom Petty and the Heartbreakers risale al 2014, con l’uscita dell’LP Hypnotic Eye, 13esimo disco in studio.

Oltre alla sua carriera con gli Heartbreakers, Petty ha co-fondato anche il supergruppo Traveling Wilburys insieme a Bob Dylan, George Harrison, Jeff Lynne e Roy Orbison.

 

TMZ è stato il primo a riportare la notizia sul ricovero di Petty all’UCLA Santa Monica Hospital domenica sera, dopo che è stato ritrovato incosciente [“non respirava ed era in pieno arresto cardiaco”] nella sua casa di Malibu, California. A quel punto le condizioni del musicista apparivano già “critiche”
Poche ore dopo, lo stesso sito riportava che “dopo che Petty è stato portato in ospedale, è stato rilevato che non vi era alcuna attività celebrale”, per poi ritrattare affermando che i report sulla morte dell’icona rock erano “poco precisi” e specificare che Petty stava ancora “lottando per la vita”, ma che i medici non si aspettavano che “sopravvivesse l’intera giornata”.

Petty aveva recentemente concluso il suo tour per il 40esimo anniversario insieme alla sua band The Heartbreakers. L’ultimo concerto si è svolto all‘Hollywood Bowl di Los Angeles lo scorso 22 Settembre

Intanto, il mondo della musica intero sta reagendo alla notizia della morte di Tom Petty, lasciando un pensiero sul musicista, attraverso i social network. 
Ne alleghiamo alcuni.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e da terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi