Gli Ac/Dc annullano il tour: Brian Johnson rischia di diventare sordo

AcDc_2015

Gli Ac/Dc annullano il tour: Brian Johnson rischia di diventare sordo

Gli Ac/Dc si sono visti costretti a posticipare i 10 concerti che avevano in programma per questo periodo negli Stati Uniti. Il motivo è che, secondo i medici, il frontman Brian Johnson sta seriamente rischiando l’udito.

La tranche americana del Rock Or Bust Tour sarà recuperata, dunque, entro la fine dell’anno, anche se al momento – secondo un comunicato rilasciato dalla band stessa – non si può sapere con precisione quando Johnson potrà tornare sul palco. Al momento, sono in forse anche le date europee previste per Maggio e Giugno.
Il cantante 68enne non ha certo preso sotto gamba gli avvertimenti dei medici e preferisce non rischiare, così come il resto della band.

Insomma, nonostante il successo e l’affetto dai fan sia oggi più vivo che mai, gli Ac/Dc si trovano oggi a dover affrontare questo nuovo problema. Solo un anno fa il batterista Phil Rudd è stato arrestato e condannato ad 8 mesi di galera per possesso di droga e minacce di morte. Mentre l’anno prima la band ha annunciato che lo storico chitarrista Malcom Young non sarebbe più apparso sul palco a causa della demenza senile che lo affligge.



#Follow us on Instagram