Rumors: Brian Johnson licenziato dagli Ac/Dc dopo 36 anni

AcDc_2015

Rumors: Brian Johnson licenziato dagli Ac/Dc dopo 36 anni

Certamente per la rock band australiana Ac/Dc non è un periodo facile. Dopo l’abbandono per motivi di salute del chitarrista Malcom Young, il licenziamento del batterista Phil Rudd, arrestato nel novembre 2014 con l’accusa di essere il mandante dell’omicidio di una persona, ora anche il frontman Brian Johnson sembra non passarsela troppo bene. E’ della scorsa settimana, infatti, la notizia dello stop forzato imposto dai medici al vocalist, a causa della lacerazione di un timpano, che – se presa sottogamba – potrebbe portarlo alla sordità.

Questo fatto, ha costretto i rocker a cancellare alcune date del loro tour americano e sembra che la cosa non sia andata giù ai restanti membri del gruppo. Ad asserirlo è Jim Breuer, un comico molto vicino a Johnson, che ha dichiarato durante un episodio del suo podcast (ora non più disponibile online) che il frontman sia stato licenziato senza troppi preamboli.

Secondo Breuer, infatti, nonostante per Johnson si trattasse di uno stop temporaneo, la band ha fatto recapitare i suoi bagagli, senza nemmeno avvisarlo. Questo è quello – stando a quanto dichiarato dal comico – che Johnson ha riferito:

“Nessuno mi ha chiamato, nessuna chiamata del tipo ‘come va l’udito? La salute?’ Boom, ecco la tua roba, è stato un piacere conoscerti”.

Johnson avrebbe poi telefonato ad Angus Young per chiedere spiegazioni ma, ricevendo in risposta solamente monosillabi, avrebbe capito che – dopo 36 anni di onorato servizio – il suo tempo negli Ac/Dc è terminato. E suona ancora più profetico il comunicato apparso il 7 Marzo scorso sul sito della band, che recita:

“I concerti da domani ad Atlanta fino a quello di New York al Madison Square Garden ai primi di aprile saranno posticipati più avanti nel corso dell’anno, probabilmente con un ospite alla voce”.

Sembra, quindi, che gli Ac/Dc abbiano già pronto un sostituto, ma non sarà così semplice. Sostituire un frontman è un po’ come perdere un pezzo di anima.
Ma al momento, si attendono conferme ufficiali.

 



#Follow us on Instagram