50 anni de Le Orme al San Domenico di Crema

50 anni de Le Orme al San Domenico di Crema

Meravigliosa serata ieri al Teatro San Domenico di Crema con Le Orme.

Oltre due ore di musica in cui Le Orme hanno presentato tutti i brani di “Sulle ali di un sogno” e una selezione dei brani più importanti del loro repertorio. Sul palco, oltre a Le Orme nella storica formazione a 3 elementi, il chitarrista Ivan Geronazzo che, oltre ad aver partecipato alla registrazione del nuovo album, seguirà la band durante tutto il Tour Live 2019 (organizzato da Sonny Boy Management).

Le Orme nascono nel 1966 a Marghera, ma è nel 1968 che arrivano al primo successo discografico (“Senti l’estate che torna”), dopo l’ingresso di Michi Dei Rossi e successivamente di Tony Pagliuca, provenienti dal disciolto gruppo degli HOPOPI. Della loro lunga e prolifica carriera si ricordano due dischi d’oro, un premio della critica discografica, un Tour in Inghilterra, Germania e Nord Europa,vari tour nord e sud americani, due tour in Giappone, la collaborazione con Peter Hammill, le registrazioni nelle sale di incisione di Los Angeles, Londra, Parigi e la realizzazione del primo disco live italiano. La loro discografia si compone di 24 Album, diversi singoli più una serie infinita di compilation rimanendo così, nelle vette delle classifiche per molti anni. Una loro caratteristica che li rende praticamente unici, è data dal fatto che i loro albums del 1971,1972 e 1973 sono ancora presenti ( a quasi 50 anni dalla loro uscita) nei negozi!

LE ORME sono state, e lo sono tuttora, uno dei gruppi Progressive più importanti della scena musicale italiana e mondiale. Negli ultimi anni hanno tenuto concerti a Los Angeles (PROG FEST), San Francisco, Quebec City (PROG EAST), Mexico City (MEX PROG), Mexicali (Mex) (BAJA PROG FEST), Buenos Aires Prog (Argentina), Rio de Janeiro (RARF PROG FEST), Macaè (Rio), Aguascalientes e Chihuahua (Mex), Barcellona (THE TIANA PROG ROCK FESTIVAL), Malmoe, Rotterdam, Francoforte, Bethlehem in Pennsylvania (NEARFEST), Montreal (FMPM PRO FEST), Tokyo (ITALIAN PROG FEST), Verviers (Belgio) (PROG66MEETING), e altri ancora.

Composto di 11 tracce  “Sulle ali di un sogno”è un viaggio musicale attraverso alcune delle più belle canzoni della storica band, rivisitate e arricchite da importanti collaborazioni, tra cui quella con Francesca Michielin (voce in “Gioco Di Bimba”), l’ex King Crimson David Cross (che suona il violino in ben sei brani) e il tenore finlandese Eero Lasorla. All’interno dell’album, sono presenti anche due tracce inedite: “La danza di primaveraeUn altro cielo”. Il disco sarà disponibile in cd e su vinile (quest’ultimo in una versione numerata e limitata a 999 pezzi), oltre che in formato digitale sulle principali piattaforme streaming.

Registrato nelle colline venete di Bassano Del Grappa, “Sulle ali di un sogno” nasce dall’idea di celebrare musicalmente Michi Dei Rossi, batterista storico de Le Orme, che quest’anno festeggia il suo 70° compleanno e che ha selezionato le canzoni più rappresentative di una band che in più di 50 anni di carriera artistica ha fatto la storia del rock progressive italiano.

«Per questo progetto ho sentito il bisogno di ritornare alle origini» –  afferma Michi Dei Rossi – «ad un suono pulito, come si usava una volta, quando tutti gli strumenti si sentivano in modo chiaro e distinto. Siamo ritornati ai suoni di allora, ma con un occhio attento alla tecnologia di oggi, per un disco che vede al suo interno i generi musicali che più mi appartengono, che hanno segnato,oramai da oltre 50 anni, la mia carriera di musicista  e che continueranno a segnarla fino a che avrò la forza di salire su un palcoscenico. Nel disco troverete un mélange di musica classica, lirica, rock e prog con adattamenti e arrangiamenti particolari ed emozionali scaturiti dalla mia grande passione e dal mio amore per la Musica».

Ad impreziosire l’album, suonato da Le Orme nella formazione composta da Michi Dei Rossi (Batteria, Percussioni e Glockenspiel), con Michele Bon (Organo Hammond C3, Piano, Sinth e Tastiere) e Alessio Trapella (Voce, Basso e Contrabbasso).

www.leorme-officialfanclub.com

Ufficio stampa: Parole & Dintorni 

Management: Sonny Boy Management

International Management: D&D Concerti

 

Una dedica particolare all’Amico e Maestro di Musica Enrico Ramponi

Nel ringraziare Sonny Boy Management ed il Teatro San Domenico di Crema per il graditissimo invito vi lasciamo ad una selezione foto della serata a cura di Stefanino Benni

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e da terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi