Indie Pride 27 ottobre a Bologna, ecco la linea up

Indie Pride 27 ottobre a Bologna, ecco la linea up

Indie Pride – indipendenti conto omotransfobia, bullismo e sessismo il prossimo 27 ottobre giunge alla sua settima edizione. Sette anni come i sette colori dell’arcobaleno nei quali Indie Pride avrebbe voluto che la situazione socio-politica migliorasse, mettendo a segno alcuni goal come una legge contro i crimini d’odio nei confronti di persone omosessuali e transessuali.

Oggi però nessuna legge è stata approvata ed il clima che si respira, tanto politico quanto sociale, si è oltremodo inasprito.
Oggi più che mai c’è bisogno di unirsi e fare resistenza con quello strumento che Indie Pride abbraccia dal 2012: la musica! E la musica risponde con un coro di musicisti: I’m not a BlondeVeranoRiccardo Zanotti (Pinguini Tattici Nucleari)A Toys OrchestraMarshMellowe la band composta solo per l’occasione da IO e la TIGRE + I Botanici + Cimini, a fare da cornice due esimi presentatori: Willie Peyote e Honeybird.

Più che mai quest’anno musicisti e operatori si sono uniti a Indie Pride e alla lotta a omotransfobia, bullismo e sessismo con una partecipazione ed un confronto continuativi, forti della consapevolezza che solo unendo voci e arrangiamenti la nostra musica ed il nostro messaggio potrà arrivare il più lontano possibile in quella contaminazione che i sette colori dell’arcobaleno portano con sè.

Apertura porte: 19 h
Biglietto: 10 euro

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e da terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi